Aggiornamenti Covid Live: notizie sul mandato delle mascherine, vaccini e casi

Credito…Michael Conroy / Associated Press

Tyson Foods, uno dei primi datori di lavoro nazionali a imporre vaccini per i suoi lavoratorisi sta muovendo per allentare i requisiti delle maschere per i suoi dipendenti, una decisione che arriva quando il numero di casi di coronavirus negli Stati Uniti diminuisce.

Il gigante del confezionamento della carne ha dichiarato martedì che i lavoratori completamente vaccinati in “alcune strutture” potrebbero iniziare a rimuovere le maschere al lavoro. Si è unito ad aziende come Walmart e stati come New York che si sono mossi per allentare le restrizioni nella speranza di raggiungere una nuova normalità in assenza di linee guida nazionali riviste.

“Grazie ai nostri numerosi sforzi e, soprattutto, al nostro stato di vaccinazione a livello aziendale, abbiamo riscontrato tassi più bassi di infezione da Covid-19, nonché tassi estremamente bassi di malattie gravi in ​​Tyson”, Tom Brower, vicepresidente senior dell’azienda salute e sicurezza, si legge in una nota ai dipendenti.

“E nelle ultime settimane il numero di casi attivi a Tyson è diminuito in modo significativo”, ha aggiunto.

Un portavoce di Tyson ha affermato che la società ha “avuto conversazioni produttive e continue con i rappresentanti sindacali sul cambiamento di politica”.

Tyson ha 120.000 dipendenti più di una dozzina stati. Le lunghe ore che trascorrono lavorando in spazi ristretti li rendono particolarmente suscettibili al virus. E il gigante della carne è stato criticato all’inizio della pandemia per non aver fatto abbastanza per proteggere i suoi lavoratori dal coronavirus, che ha ucciso più di 100 dei suoi dipendenti.

READ  Cos'è la "pillola velenosa" di Twitter e cosa dovrebbe fare? | Notizie sui social media

I macelli sono diventati punti caldi per il coronavirus mentre si diffonde, ponendo una seria sfida alla produzione di carne. Nell’aprile 2020, il presidente Donald J. Trump ha affermato che la macellazione e la lavorazione di manzo, pollo e maiale erano “infrastrutture critiche”. permettendo alle piante di rimanere aperte nonostante un numero crescente di morti tra i loro lavoratori. L’ordine è seguito a settimane di lobby del settore guidate da Tyson.

Un recente relazione del Congresso ha affermato che in uno stabilimento Tyson ad Amarillo, in Texas, gli ispettori avevano osservato che molti dipendenti stavano lavorando con maschere “sature”. In una fabbrica di carne di maiale a Waterloo, Iowa, dozzine di lavoratori si sono ammalati e tre sono morti. Lo hanno affermato i funzionari locali, compreso lo sceriffo della contea la società inizialmente ha rifiutato le loro richieste chiudere l’impianto nella primavera del 2020.

Tyson afferma di aver speso oltre 810 milioni di dollari per misure di sicurezza contro il coronavirus e nuovi servizi medici in loco. Ha condotto test di coronavirus a livello di impianto e assunse il suo primo ufficiale medico capo.

Ad agosto, la società ha annunciato la necessità di un vaccino per i suoi centri di confezionamento e impianti di pollame, molti dei quali si trovano nel sud e nel Midwest, dove la resistenza ai vaccini è stata elevata. A novembre, oltre il 96% della sua forza lavoro era stata vaccinata.

Tyson definisce completamente vaccinato come due dosi di iniezioni Pfizer-BioNTech o Moderna o una dose di iniezioni Johnson & Johnson, Mr. Brower ha detto martedì. L’azienda ha ospitato più di 100 cliniche che offrono colpi di richiamo e continua a “incoraggiare fortemente” i colpi di richiamo per i dipendenti, ha affermato il Sig. Brower ha detto.

READ  'Enorme scontro a fuoco' per difendere i villaggi del New Mexico, città dalle fiamme

Il numero dei casi di coronavirus è diminuito circa l’80% a livello nazionale dal picco di gennaioa una media nazionale di 155.000 al giorno, più o meno la stessa di fine dicembre.

Per Tyson, l’allentamento delle regole sulle mascherine è condizionato dalle leggi locali e da altre leggi applicabili, nonché dai regolamenti federali, che richiedono l’uso continuato delle mascherine a determinate strutture, a seconda della velocità di trasmissione, il sig. Brower ha detto. Tyson prevede di informare presto i dipendenti quali stabilimenti e uffici saranno interessati dal cambiamento.

Sta inoltre rivedendo – e prendendo in considerazione l’adeguamento – delle linee guida per il distanziamento sociale e i test.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *