Ashley Biden risulta positiva al Coronavirus

Ashley Biden, la figlia del presidente Biden e della first lady, Jill Biden, è risultata positiva al coronavirus e questa settimana non viaggerà più con la first lady in America Latina, ha annunciato mercoledì la Casa Bianca.

SM. Biden, 40 anni, avrebbe dovuto viaggiare con il Dr. Biden in Ecuador mercoledì pomeriggio. Dott. Biden visiterà anche Panama e Costa Rica prima di tornare a Washington lunedì.

SM. Biden non era considerato un contatto stretto con la prima coppia, ha detto Michael LaRosa, portavoce della first lady. Karine Jean-Pierre, addetta stampa della Casa Bianca, ha dichiarato mercoledì che il presidente Biden non vedeva sua figlia da “diversi giorni”.

Uno stretto contatto è qualcuno che è stato a meno di sei piedi di distanza da una persona infetta per almeno 15 minuti in un periodo di 24 ore, secondo il Linee guida dei Centers for Disease Control and Prevention.

SM. Biden è tra una manciata di personaggi di spicco nell’orbita del presidente che sono recentemente risultati positivi al coronavirus, rinnovando la preoccupazione per la potenziale esposizione del presidente Biden, sebbene nessuno sia stato considerato contatti stretti. Susan Rice, consulente per la politica interna della Casa Bianca, risultato positivo la scorsa settimana.

Questo è il secondo viaggio programmato con la first lady che la Sig. Biden mancherà nelle ultime settimane. All’inizio di questo mese, la sig. Biden doveva accompagnare il Dr. Biden su di lei viaggio in Europa orientale per visitare i profughi ucraini, ma la notte del viaggio, la Casa Bianca ha detto che la sig. Biden era stato in stretto contatto con qualcuno risultato positivo al coronavirus.

READ  Appello di Amber Heard - ultimo: nessun accordo poiché l'attore allude alla sfida della sentenza di Johnny Depp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *