Balint vince le primarie della Camera nel Vermont; Omar affronta lo sfidante

WASHINGTON (AP) – Il senatore progressista dello stato del Vermont. Becca Balint ha superato il tenente governo Molly Grey vincerà le primarie della Camera democratica degli Stati Uniti martedì, posizionandola immediatamente a fare la storia come la prima donna a rappresentare lo stato al Congresso.

Cercando di segnare un’altra vittoria per la sinistra era il Minnesota Democratic Rep. Ilhan Omar, che sta affrontando uno sfidante primario centrista. E un’altra corsa chiave si sta svolgendo nel Wisconsin occidentale, dove la Rep. Ron gentile Il pensionamento dopo 26 anni in carica apre un seggio in un distretto che ha fatto tendenza repubblicana.

Tra i candidati in corsa nelle primarie repubblicane per sostituire Kind c’è un ex Navy SEAL che ha partecipato al raduno “Stop the Steal” a Washington il 18 gennaio. 6, 2021, che ha preceduto l’insurrezione al Campidoglio degli Stati Uniti.

Il Minnesota sta anche tenendo un’elezione speciale per riempire i restanti mesi della Repubblica repubblicana. Jim Hagedorn ‘s mandato dopo la sua morte all’inizio di quest’anno per cancro. E gli elettori sceglieranno candidati per un intero mandato in rappresentanza del distretto in gran parte rurale e di tendenza repubblicana.

Alcune delle migliori scelte:

OMAR AFFRONTA SFIDA PRO-POLICE

Sostenitore del movimento “defund the police”, Omar sta gareggiando nel 5° distretto congressuale del Minnesota contro un ex membro del consiglio comunale di Minneapolis che ha fatto dell’aumento della criminalità un problema nella corsa.

La base di Don Samuels a nord di Minneapolis soffre di crimini più violenti rispetto ad altre parti della città, e il democratico moderato ha contribuito a sconfiggere un’interrogazione elettorale che cercava di sostituire il dipartimento di polizia della città con una nuova unità di pubblica sicurezza.

READ  Il re d'Inghilterra si scusa con la regina per le feste della "valigia del vino" prima del funerale del principe Filippo

Omar ha difeso invita a reindirizzare maggiormente i finanziamenti per la sicurezza pubblica verso programmi basati sulla comunità.

Samuels e altri hanno anche citato in giudizio con successo la città per costringerla a soddisfare i livelli minimi di personale di polizia richiesti nello statuto di Minneapolis. Samuels dice che Omar, una delle voci principali del movimento progressista nazionale, divide. Ha attirato un sacco di soldi nella sua campagna, anche se Omar come titolare ha un vantaggio in denaro significativo.

Omar, ora alla ricerca del suo terzo mandato, ha vinto una simile sfida primaria due anni fa da un avversario ben finanziato ma meno noto. Ha detto che si aspetta di vincere facilmente.

“Ha già avuto molte avversità e respingimenti. Non credo che il suo lavoro sia finito, e penso che abbia molto da mettere in tavola”, ha detto Kathy Ward, una 62enne custode di un condominio a Minneapolis che ha votato per Omar. “Dobbiamo darle una possibilità.”

Altri due membri della squadra progressista al Congresso — Rep. Rashida Tlaib del Michigan e Rep. Cori Bush del Missouri – ha vinto le primarie democratiche la scorsa settimana.

ELEZIONI SPECIALI ED ELEZIONI PRIMARIE NEL MINNESOTA MERIDIONALE

Gli elettori del 1° distretto congressuale nel Minnesota meridionale sosterranno due gare relative al seggio.

Nelle elezioni speciali, gli elettori sceglieranno tra il repubblicano Brad Finstad, che ha servito nel Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti durante l’amministrazione Trump, e il democratico Jeff Ettinger, ex amministratore delegato di Hormel Foods. Entrambi hanno vinto le elezioni primarie speciali del 24 maggio per il seggio di Hagedorn e il vincitore di martedì resterà in carica fino a gennaio.

READ  31 membri del Patriot Front sono stati arrestati vicino a un evento di orgoglio in Idaho

Finstad ed Ettinger sono anche in corsa alle primarie dei loro partiti per un mandato completo nel distretto, che include Rochester e Mankato. Ettinger deve affrontare per lo più un’opposizione simbolica, ma Finstad si aspetta una forte sfida dal rappresentante statale. Jeremy Munson, che ha appena sconfitto alle primarie speciali per le elezioni.

Munson ha il supporto del Texas Sen. Ted Cruz e Ohio Rep. Jim Giordano. Ha detto che non pensa che la vittoria del presidente Joe Biden fosse legittimanonostante i funzionari elettorali federali e statali, i tribunali e lo stesso procuratore generale di Trump dicendo che non c’erano prove credibili che le elezioni fossero viziate.

SOSTITUZIONE DEL GENERE RON IN WISCONSIN

I repubblicani vedono un’opportunità di raccolta nel 3 ° distretto congressuale del Wisconsin, il seggio lasciato libero dal democratico in carica Kind.

Il distretto copre una fascia di contee lungo il confine occidentale del Wisconsin con il Minnesota e comprende La Crosse e Eau Claire. Il repubblicano Derrick Van Orden corre incontrastato nelle primarie di martedì e ha l’approvazione di Trump.

Van Orden ha perso per un soffio contro Kind alle elezioni generali del 2020. Ha partecipato alla manifestazione “Stop the Steal” di Trump vicino alla Casa Bianca, ma ha detto di non aver mai messo piede sul terreno del Campidoglio durante l’insurrezione.

Quattro democratici sono in competizione per succedere a Kind, incluso il senatore statale. Brad Pfaff, che in precedenza ha lavorato per il legislatore in pensione e ha servito brevemente come segretario statale per l’agricoltura. Pfaff ha l’approvazione di Kind.

Gli altri sono la proprietaria di una piccola impresa Rebecca Cooke, l’ufficiale della CIA in pensione Deb McGrath e il membro del consiglio comunale di La Crosse Mark Neumann.

READ  Notizie in diretta: l'Europa si avvicina alla guerra mentre la Russia accumula una forza di invasione "credibile", afferma il ministro del Regno Unito

RARO SEDE DEL SENATO APERTO DEL VERMONT

Il Vermont è l’ultimo stato del paese ad aggiungere un membro donna alla sua delegazione al Congresso. Balint, che diventa subito il favorito alle elezioni generali di novembre, sarebbe anche il primo membro apertamente gay del Congresso del Vermont.

È stata approvata da alcuni dei massimi leader della nazione a sinistra, tra cui Vermont Sen. Bernie Sanders, Massachusetts Sen. Elizabeth Warren e Rep. Pramila Jayapal, presidente del Congressional Progressive Caucus.

Balint è in lizza per occupare l’unico seggio della Camera dello stato, che è stato lasciato libero dal rappresentante. Peter Welch che si è candidato al Senato e martedì si è assicurato facilmente la nomination democratica. Welch sta cercando di succedere al senatore. Patrick Leahil membro più longevo del Senato, che va in pensione, creando il primo seggio aperto al Senato del Vermont dal 2006, quando Sanders è succeduto a Jim Jeffords.

Gray è un ex membro dello staff di Welch ed è stato sostenuto da Leahy e dall’ex governatore del Vermont. Howard Dean – ma non era abbastanza. La vittoria di Balint significa che la politica del Congresso dello stato è pronta a spostarsi a sinistra e ad aderire più strettamente ai valori progressisti di Sanders.

___

Gli scrittori dell’Associated Press Doug Glass e Trisha Ahmed a Minneapolis, Scott Bauer a Madison, Wis., e Wilson Ring a Montpelier, Vt., hanno contribuito a questo rapporto.

___

Segui AP per una copertura completa dei midterm su https://apnews.com/hub/2022-midterm-elections e su Twitter all’indirizzo https://twitter.com/ap_politics.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *