Biden annuncia Karine Jean-Pierre come nuova addetta stampa della Casa Bianca

Il presidente Biden ha annunciato giovedì che Karine Jean-Pierre sostituirà Jen Psaki come addetta stampa della Casa Bianca quando Psaki lascerà il lavoro il 13 maggio.

Perchè importa: Jean-Pierre, attualmente vice segretario stampa principale, sarà la prima donna nera e la prima donna apertamente LGBTQ per mantenere la posizione.

Guidare le notizie: Lo è il segretario stampa della Casa Bianca Jen Psaki dovrebbe aderire MSNBC come conduttore di uno spettacolo in streaming questa primavera.

Sfondo: Jean-Pierre era in precedenza il capo di stato maggiore dell’allora candidata alla presidenza democratica del 2020 Kamala Harris.

  • Prima di allora, ha lavorato nell’amministrazione Obama e per il non profit MoveOn.org come loro Chief Public Affairs Officer.
  • Jean-Pierre ha anche trascorso del tempo lavorando alla campagna di Obama del 2008 e successivamente per la campagna di Biden del 2020.

Quello che dicono: “Karine non solo porta l’esperienza, il talento e l’integrità necessari per questo difficile lavoro, ma continuerà ad aprire la strada nella comunicazione del lavoro dell’amministrazione Biden-Harris a nome del popolo americano”, ha affermato il presidente Biden in una dichiarazione su Giovedì.

  • “La rappresentazione è importante e lei darà voce a molti, ma farà anche sognare in grande molti ciò che è veramente possibile”, ha detto Psaki di Jean-Pierre su Twitter.

Nota del redattore: questa è una notizia dell’ultima ora, ricontrolla per gli aggiornamenti.

READ  Ime Udoka strappa "l'instabilità" dei Boston Celtics dopo aver lanciato un altro grande vantaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *