Ecco gli scambi per supportare l’Airdrop di LUNA

Il tanto atteso lancio della nuova blockchain di Terra è avvenuto oggi, come previsto. La rete ha prodotto il suo primo blocco e si prevede che presto saranno attivi servizi aggiuntivi.

  • La squadra di Terra l’ha portato su Twitter oggi per svelare che la nuova catena è ufficialmente entrata in funzione e sta già producendo blocchi.

Il blocco 1 della nuovissima blockchain Terra (con un chain_id di “Phoenix-1”) è stato ufficialmente prodotto alle 06:00 UTC del 28 maggio 2022!

  • Il team ha anche rivelato che gli utenti sono attualmente in grado di fare “più cose” con la loro LUNA liquida, come puntare su validatori preferiti, guadagnare premi, partecipare alle decisioni del governo e così via.
  • Da notare inoltre che si tratta di una nuova blockchain e non di un fork, quindi le app decentralizzate della catena classica avrebbero bisogno di rilanciarsi su quella nuova.
  • Detto questo, una delle domande più urgenti che molte persone si stanno ponendo è se gli scambi centralizzati e i fornitori di servizi sosterranno l’airdrop.
  • Ci sono numerose piattaforme che hanno già annunciato lo faranno, e questi includono, ma non sono limitati a: Huobi, Binance, KuCoin, Bitrue, FTX, Bitfinex, GateIO, ByBit, Nexo e così via.
  • Vale la pena notare che i titolari riceveranno ora una parte del loro airdrop e il resto verrà conferito per un certo periodo di tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *