Guerra Ucraina-Russia: ultime notizie e aggiornamenti in tempo reale

Credito…Yoruk Isik / Reuters

L’affondamento di una delle navi da guerra più formidabili della Russia, la Moskva, è un colpo sbalorditivo per il Paese, sia che la nave sia affondata dopo un incendio accidentale, come sostiene il Ministero della Difesa russo, sia dopo essere stata colpita da missili, come ha affermato l’Ucraina.

Lunga più di 600 piedi e pesa 12.500 tonnellate, secondo le agenzie di stampa russe, la Moskva era una delle navi più grandi della Marina russa e l’ammiraglia della sua flotta nel Mar Nero.

Quel corpo d’acqua, la cui costa è condivisa con molti altri paesi, tra cui Ucraina, Georgia e Turchia, ha è stata di importanza strategica per la Russia per secoli.

La Moskva è stata schierata per supportare gli aerei e le truppe russe in Siria nel 2015 e nel 2008 it pattugliava la costa della Georgia durante la guerra russo-georgiana.

Da quando la Russia ha invaso l’Ucraina a febbraio, la Moskva – armata con 16 lanciamissili Vulkan con un raggio d’attacco di oltre 400 miglia, secondo i media statali russi – e il resto della flotta del Mar Nero hanno lanciato missili contro l’Ucraina più volte. Le navi hanno anche interrotto l’accesso dell’Ucraina al mare e l’ancora di salvezza economica che forniva.

Sebbene gli analisti militari abbiano affermato che la perdita della Moscova non avrebbe alterato il corso della guerra, è stato motivo di imbarazzo per l’esercito russo, che ha speso miliardi di dollari per modernizzare le sue armi.

READ  Il giudice statunitense blocca l'ordine di vaccinazione del governo del dipendente federale di Biden

La nave aveva la capacità di fare “danni significativi” nel Mar Nero, ha detto Gary Roughead, ammiraglio in pensione ed ex capo delle operazioni navali per gli Stati Uniti. Ha aggiunto che con la scomparsa della Moscova, la Russia ha molto probabilmente perso una piattaforma chiave di comunicazione e controllo.

La perdita della Moskva è stata stimata da Forbes Ucraina è costato alla Russia $ 750 milioni ed essere la perdita militare più costosa della Russia nella guerra fino ad oggi.

La nave era anche un simbolo di orgoglio nazionale. Il suo nome era “Glory” quando fu messo in servizio per la prima volta per la Marina sovietica all’inizio degli anni ’80. È stata ribattezzata in onore della capitale russa nel 1996, secondo i media statali russi.

“Immaginate la portaerei USS George Washington che va sul fondo dell’Oceano Pacifico”, ha detto James Stavridis, ammiraglio della Marina degli Stati Uniti in pensione ed ex comandante supremo alleato della NATO, del simbolismo della nave.

“È un colpo significativo per il loro prestigio perdere qualcosa del genere”, ha detto l’ammiraglio Roughead, aggiungendo: “Metti in discussione la prontezza della flotta”.

La Moskva è la stessa nave, hanno detto i funzionari ucraini, che era famosa e oscenamente rimproverato dalle guardie di frontiera ucraine a Snake Island a febbraio.

Il ministero della Difesa russo ha affermato che tutti i membri dell’equipaggio della Moskva – che di solito sono circa 500 – sono stati evacuati. La nave si unirà ora a un numero imprecisato di altre navi, alcuni più vecchi di un millenniosul fondo del Mar Nero.

READ  Robert F. Il governatore della California nega la libertà condizionale all'assassino di Kennedy, Sirhan

James Glanz reportage contribuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *