I rendimenti obbligazionari hanno raggiunto il massimo di due anni in quanto i futures azionari sono scesi

I futures delle azioni statunitensi sono crollati ei rendimenti obbligazionari hanno raggiunto i massimi degli ultimi due anni, esacerbando i timori degli investitori che l’aumento dei tassi di interesse avrebbe respinto i grandi titoli tecnologici che dominavano i mercati.

Martedì i futures dell’S&P 500 sono scesi dell’1% I mercati statunitensi chiudono lunedì Per un giorno festivo. I contratti Nasdaq-100 incentrati sulla tecnologia sono scesi dell’1,6% e il Dow Jones Industrial Average è sceso dello 0,9%.

Giorno lavorativo

EST in ogni momento

Fonte:

I titoli tecnologici hanno subito pressioni a gennaio a causa dell’impennata dei rendimenti dei titoli di Stato. Martedì, il rendimento del titolo del Tesoro decennale di riferimento è sceso all’1,827% dall’1,771% di venerdì, il livello più alto degli ultimi due anni. I rendimenti aumentano quando i prezzi scendono.

Nel trading pre-mercatoAzioni di Tesla, un produttore di veicoli elettrici

Twitter

e

Meta piattaforme

-Precedentemente noto come Facebook-Ognuno è sceso di circa il 2%.

Azioni

Activision Blizzard

Quindi il 30% in più rispetto al mercato Il giornale di Wall Street Disse

Microsoft

L’accordo per l’acquisto del videogioco Heavyweight è vicino Reclami per cattiva condotta sul posto di lavoro.

Molte istituzioni finanziarie, tra cui Goldman Sachs, hanno registrato utili prima dell’apertura del mercato. I profitti hanno iniziato a diminuire in alcune delle banche più grandi che hanno beneficiato della turbolenta economia epidemica. Le azioni di Goldman Sachs sono scese del 4% dopo aver riportato il mercato dei primer In calo l’utile del quarto trimestre.

Le azioni di Alibaba sono crollate del 4,3% negli Stati Uniti dopo che Reuters ha riferito che l’amministrazione Biden stava esaminando se la società di e-commerce Cloud Business rappresenti un rischio per la sicurezza nazionale.

READ  I cosmonauti russi a bordo della ISS indossano i colori della bandiera dell'Ucraina | Stazione Spaziale Internazionale

Gli investitori si aspettano a Mercato del lavoro stretto E l’aumento dell’inflazione spingerà la Federal Reserve a fare più aumenti dei tassi quest’anno. I rendimenti delle obbligazioni a due anni sono saliti all’1,028%, il livello più alto da febbraio 2020, dallo 0,965% di venerdì, segnalando le aspettative per tassi più elevati. Rendimenti più elevati ridurranno l’attrattiva dei rendimenti futuri promessi da molti titoli tecnologici.

I mercati dei future con rating di interesse indicano che gli investitori scommettono da quattro a cinque aumenti dei tassi di interesse quest’anno, da tre a quattro venerdì

Squadra ECM.

“I mercati stanno ancora cercando di quantificare l’aumento dei tassi. Il mercato si aspettava un aumento dei tassi per il 2022 solo a ottobre e ora prevede che saranno quattro”, ha affermato Edward Park, chief investment officer di Brooks McDonald’s, una società di investimento britannica. . “

Il Cboe Validity Index, noto anche come Wall Street Fear Cage, noto anche come VIX, è salito a -21,53, il massimo di un mese.

Gli investitori si aspettano che la Federal Reserve effettui diversi aumenti dei tassi quest’anno.


Foto:

Timothy A. clary / Agence France-Presse / Getty Images

I prezzi del petrolio sono aumentati vertiginosamente mentre le tensioni geopolitiche in Medio Oriente si sono aggiunte alle preoccupazioni per la stretta distribuzione. The Future for the West Texas Intermediate, una delle principali qualità del greggio statunitense, Un barile è aumentato del 2% a $ 84,96. Se i contratti sono superiori a $ 84,65 al barile, indicherà il loro livello massimo di chiusura dopo ottobre 2014. I ribelli Houthi filo-iraniani dello Yemen affermano di essere indietro. Attacchi aerei negli Emirati Arabi Uniti Lunedì, intensi combattimenti si sono diffusi in tutta la regione.

All’estero, il Pan-Continental Stoxx Europe 600 è sceso dello 0,9%, con enormi perdite nei settori della tecnologia e dei viaggi e del tempo libero. Azioni

GAM Holding

La società di gestione patrimoniale svizzera è scesa del 14% dopo aver dichiarato una perdita netta di circa $ 33 milioni per il 2021.

L’aumento dei rendimenti dei titoli di stato ha rafforzato i rendimenti obbligazionari in tutto il mondo. Il rendimento dell’obbligazione tedesca a 10 anni di riferimento è sceso martedì a meno 0,005%, da meno 0,061% di lunedì, sul punto di attraversare un terreno positivo per la prima volta dal 2019.

Web aziendale.

Sebbene le azioni cinesi di Shanghai abbiano guadagnato lo 0,8%, i principali indici asiatici hanno registrato un forte calo. Il Kospi della Corea del Sud è sceso dello 0,9%, il Nikkei 225 del Giappone dello 0,3% e l’Hong Cheng di Hong Kong dello 0,4%.

L’anno scorso ha visto il più grande apprezzamento del dollaro USA dal 2015. Questo è positivo per molti consumatori statunitensi, ma potrebbe anche avere un impatto sulle azioni e sull’economia statunitense. Diane Roboin del WSJ spiega. Descrizione foto: Sebastian Vega / WSJ

Scrivi a Caitlin Ostroff a Caitlin.ostroff@wsj.com

Copyright © 2022 Dow Jones & Company, Inc. Tutti i diritti riservati. 87990cbe856818d5eddac44c7b1cdeb8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *