Il filmato delle prove dei delfini non autorizzati viene trapelato online prima della resa dei conti di giovedì sera con i Bengals

A poche ore dalla loro partita contro il Bengaliil Delfini stanno cercando di fare l’impossibile: stanno cercando di cancellare qualcosa da Internet.

Come quasi tutti sanno, una volta che qualcosa è su Internet, è quasi impossibile cancellarlo e i Dolphins lo stanno scoprendo nel modo più duro dopo che alcuni dei loro filmati di allenamento sono trapelati online mercoledì. Il filmato è stato girato durante una visita guidata della squadra che si è tenuta al Nippert Stadium, la casa dei Cincinnati Bearcats.

I Dolphins non avrebbero dovuto tenere alcun allenamento a Cincinnati questa settimana, ma quei piani hanno dovuto cambiare martedì quando è diventato chiaro che l’uragano Ian avrebbe colpito duramente la Florida. A causa dell’uragano, i Dolphins sono stati costretti a partire prima di quanto previsto per il loro viaggio a Cincinnati. La squadra ha dovuto lottare per trovare un posto dove allenarsi ed è così che sono finiti a Nippert.

Il problema con la pratica al Nippert è che si trova fondamentalmente in una posizione centrale nel campus dell’Università di Cincinnati, il che significa che gli studenti ci hanno camminato tutto il giorno. L’altro problema degli allenamenti al Nippert è che anche se lo stadio è chiuso al pubblico, è comunque facile guardarsi dentro. A causa di questi due problemi, è stato facile per gli studenti della UC dare un’occhiata ai Dolphins mentre si esercitavano mercoledì.

Diversi studenti hanno chiaramente deciso di fare un video della pratica e quei video lo erano condiviso dall’account UC Barstool. Nel video qui sotto, puoi vedere un rapido riepilogo di ciò che è stato condiviso.

READ  Il primo ministro Liz Truss è ancora responsabile del governo del Regno Unito?

Dopo aver visto il filmato online, il team non è stato felice di vedere che il video era trapelato. Dopo che il filmato è stato condiviso sui social media, i Dolphins hanno subito Ha inviato a Barstool una lettera chiedendo loro di eliminare i tweet.

“Stiamo cercando di eliminare immediatamente questi post da Twitter poiché questa acquisizione di contenuti non era autorizzata o consentita”, hanno scritto i Dolphins in una lettera.

La svolta qui è che l’allenatore dei Dolphins Mike McDaniel ha effettivamente notato che gli studenti stavano guardando e forse filmando gli allenamenti di Miami, quindi ha deciso di fare qualcosa al riguardo. Secondo su NFL.comMcDaniel ha messo in campo 12 giocatori offensivi per ogni pratica in modo che chiunque avesse visto il filmato non potesse avere un’idea completa di cosa stavano facendo i Dolphins.

Puoi guardarlo in due modi: o è una tattica brillante o i Dolphins hanno sprecato una passeggiata cercando di ingannare alcuni studenti universitari. Sebbene la NFL abbia indagato sulla situazione, la lega ha ritenuto che non vi fosse alcuna violazione competitiva, secondo Il Washington Post.

Alcuni fan di Dolphins su Twitter hanno confrontato questo con Spygate, ma siamo realisti, sono due situazioni completamente diverse. In Spygate, il Patrioti erano punito per aver filmato consapevolmente la linea laterale di un avversario nel tentativo di cercare di capire i segnali difensivi con la mano dello staff tecnico. In questo caso, alcuni studenti universitari casuali stavano camminando in un’area pubblica, si sono resi conto che potevano vedere i Dolphins allenarsi e poi hanno deciso di filmarlo e questa è chiaramente la stessa conclusione a cui è giunta la NFL poiché la lega non ha riscontrato alcuna violazione competitiva nel suo breve indagine.

READ  Pronostici delle classifiche dei playoff del College Football: prime 25 proiezioni guidate dalla Georgia

Nonostante i problemi, i Dolphins hanno comunque ringraziato l’Università di Cincinnati per aver permesso loro di usare Nippert.

La resa dei conti dell’AFC tra Bengals e Dolphins inizierà alle 20:15 ET su Amazon Prime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *