La Gran Bretagna è in corsa per il giorno più caldo mai registrato

LONDRA, 18 luglio (Reuters) – La Gran Bretagna era sulla buona strada per la giornata più calda mai registrata lunedì con temperature previste per raggiungere per la prima volta i 40°C, costringendo le compagnie ferroviarie a cancellare i servizi e alcune scuole a chiudere mentre i ministri esortavano il pubblico a rimanere a casa.

Gran parte dell’Europa sta cuocendo in un’ondata di caldo che ha spinto le temperature fino alla metà dei 40 gradi Celsius (oltre 110 Fahrenheit) in alcune regioni, con incendi che imperversano nelle campagne aride in Portogallo, Spagna e Francia. leggi di più

Il governo britannico ha attivato un’allerta di “emergenza nazionale” poiché le temperature di lunedì e martedì avrebbero superato i 38,7°C (102°F) registrati nel Giardino Botanico dell’Università di Cambridge nel 2019.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

A mezzogiorno si registravano letture di quasi 35°C nell’Inghilterra meridionale.

“Abbiamo 48 ore difficili in arrivo”, ha detto alla radio della BBC Kit Malthouse, un ministro incaricato del coordinamento del governo. In seguito presiederà una riunione del comitato di risposta alle emergenze del governo.

La rete ferroviaria nazionale ha esortato i passeggeri a non viaggiare se non necessario e ha affermato che alcuni servizi, inclusa una rotta chiave tra il nord-est dell’Inghilterra e Londra, non sarebbero operativi durante alcune parti di martedì.

La rete della metropolitana di Londra ha imposto limitazioni di velocità temporanee, il che significa che avrebbe eseguito un servizio ridotto con viaggi più lunghi del normale. Ha esortato i pendolari a rimanere a casa.

Jake Kelly di Network Rail ha detto che sperava che le normali operazioni riprendessero mercoledì, quando si prevede un calo delle temperature, ma ciò dipenderebbe “dal danno che il tempo farà all’infrastruttura nei prossimi due giorni”.

READ  L'ispettore generale del DHS lo dice a gennaio. 6 pannello è andato a Mayorkas sulla cooperazione dei servizi segreti

ALTA ALLERTA

Il governo ha esortato le scuole a rimanere aperte, ma molte avrebbero dovuto chiudere prima del solito, le normali richieste di uniformi sono state abbandonate e le giornate sportive di fine anno sono state cancellate. Alcune scuole sono state chiuse, ricorrendo a lezioni online in stile lockdown.

Il pubblico è stato avvertito di non nuotare in acque libere per rinfrescarsi, con la polizia nel nord-est dell’Inghilterra che ha affermato lunedì di aver recuperato un corpo ritenuto quello di un ragazzo di 13 anni che si è trovato in difficoltà in un fiume.

Almeno uno dei principali zoo, a Chester, ha dichiarato che sarebbe stato chiuso per due giorni, mentre lo zoo di Londra e lo zoo di Whipsnade hanno affermato che molti animali sarebbero stati in grado di ritirarsi in “zone fresche” e alcune mostre potrebbero essere chiuse.

Alcune fabbriche hanno anche anticipato l’orario di apertura, per evitare che i lavoratori nei lavori più caldi, come la saldatura, si ammali.

L’Health Security Agency (UKHSA) ha alzato per la prima volta in assoluto l’allerta sanitaria per il caldo al livello 4 per l’Inghilterra per lunedì e martedì.

L’Ufficio meteorologico britannico definisce un’allerta di livello 4 un’emergenza nazionale, da utilizzare quando un’ondata di caldo “è così grave e/o prolungata che i suoi effetti si estendono al di fuori del sistema sanitario e sociale. A questo livello, possono verificarsi malattie e decessi tra i in forma e in salute, e non solo nei gruppi ad alto rischio”.

READ  Ondata di caldo negli Stati Uniti: le temperature pericolosamente alte dureranno per tutto il fine settimana con milioni di americani che sperimenteranno un caldo a tre cifre

Il Met Office ha affermato che sarebbero necessari cambiamenti “sostanziali” nelle pratiche di lavoro e nelle routine quotidiane e vi era un alto rischio di guasto dei sistemi e delle apparecchiature sensibili al calore, che potenzialmente portava a una perdita localizzata di energia, acqua o servizi di telefonia mobile.

Malthouse ha detto che il governo era preparato per il clima estremo e avrebbe cercato di trarne lezioni.

“Dobbiamo assolutamente adattare il modo in cui costruiamo edifici, il modo in cui operiamo e guardiamo alcune delle nostre infrastrutture alla luce di quella che sembra essere una frequenza crescente di questo tipo di eventi”, ha affermato.

Registrati ora per un accesso illimitato GRATUITO a Reuters.com

Reportage di Kate Holton e Michael Holden; Montaggio di William Schomberg e Alex Richardson

I nostri standard: I principi di fiducia di Thomson Reuters.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *