New Orleans Saints, sicurezza Tyrann Mathieu accetta il contratto

METAIRIE, La. – Tiranno Mathieu sta tornando a casa.

Una fonte ha confermato a ESPN che i New Orleans Saints hanno concordato un contratto con la sicurezza All-Pro, cresciuta a New Orleans e recitato a LSU. I dettagli dell’accordo non erano immediatamente disponibili.

Mathieu, che compie 30 anni il 13 maggio, ha fatto visita ai Saints nella struttura della loro squadra ad aprile dopo che non è stato nuovamente firmato dai Kansas City Chiefs come free agent. Ha anche incontrato virtualmente i Philadelphia Eagles. Ma la necessità di New Orleans di una sicurezza d’impatto è aumentata quando non ne ha selezionata una durante il draft NFL durante il fine settimana.

Inoltre, i free agent che firmeranno dopo lunedì pomeriggio non prenderanno più in considerazione la formula di scelta compensatoria della NFL, il che potrebbe aiutare a rafforzare il mercato per altri grandi nomi che rimangono senza contratto.

I Saints hanno perso entrambe le loro sicurezze iniziali in questa bassa stagione quando Marco Williams firmato con i Baltimore Ravens e Malcom Jenkins pensionato. Ma ora hanno sostituito entrambi dopo aver firmato l’ex safety dei New York Jets Marco Maye prima in free agency.

A differenza di Williams e Jenkins, che erano rispettivamente delle vere sicure libere e forti, Mathieu e Maye potrebbero essere più intercambiabili nella difesa del nuovo allenatore Dennis Allen. Sicurezza eccezionale CJ Gardner Johnsonche è abile nel coprire i ricevitori di slot, rimane anche a New Orleans.

I santi hanno visitato sia Mathieu che l’ex ricevitore della LSU Jarvis Landry il mese scorso, ma non ha firmato nessuno dei due giocatori, mantenendo viva la possibilità che avrebbero potuto rivedere i colloqui se non avessero soddisfatto quei bisogni nel draft.

READ  Biden annuncia il divieto alle importazioni di energia russe

I Saints hanno affrontato la posizione del ricevitore in grande stile scambiando per Ohio State’s Chris Olave nel Round 1 della bozza. Ma quando gli è stato chiesto se c’erano dei “must” rimasti nel loro elenco, il direttore generale Mickey Loomis ha detto sabato: “Sì. Uno di loro, di sicuro. … Ragazzi, potete indovinarlo. Probabilmente lo sapete già”.

Mathieu è quinto in campionato con 13 intercettazioni nelle ultime tre stagioni con i Chiefs, di cui tre nel 2021 – di cui una restituita per un touchdown – poiché il veterano di nove anni è stato selezionato per il Pro Bowl per la seconda stagione consecutiva.

I Chiefs, tuttavia, sono passati da Mathieu quando hanno firmato Giustino Reid a un contratto triennale da 31,5 milioni di dollari in free agency.

La selezione di tre volte All-Pro in prima squadra e tre volte Pro Bowl ha 26 intercettazioni – tre di ritorno per touchdown – 76 passaggi difesi, 610 contrasti e 10 sack in nove stagioni per i Chiefs, Houston Texans e Arizona Cardinals, che hanno selezionato lui nel terzo round del draft 2013.

Adam Teicher di ESPN ha contribuito a questo rapporto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *