Shaun White evita il disastro olimpico con un grande secondo run nell’halfpipe maschile

Il canto del cigno di Shaun White ha avuto un inizio rischioso, ma durerà altri due giorni con un possibilità di un’ultima medaglia.

La tre volte medaglia d’oro olimpica ha dovuto sudare nel turno di qualificazione dell’halfpipe maschile mercoledì a Zhangjiakou, in Cina. Aveva bisogno di fare la sua seconda run dopo essere caduto nella prima, ma è riuscito a superare la frizione per avanzare alla finale di venerdì.

Il 35enne White, che ha annunciato poco dopo il suo arrivo che queste Olimpiadi di Pechino sarebbero state la sua ultima competizione di snowboard e che si sarebbe ritirato alla loro conclusione, ha registrato un 86.25 nella sua ultima corsa di qualificazione. Questo è stato abbastanza buono per il quarto posto, che lo ha bloccato come uno dei 12 snowboarder che gareggeranno per l’oro.

Shaun White tira un sospiro di sollievo dopo aver conquistato un posto nelle finali dell’halfpipe maschile dopo un ottimo secondo run.
AFP tramite Getty Images
Shaun White si è qualificato per la finale dell'halfpipe maschile nonostante sia caduto nella sua prima manche.
Shaun White si è qualificato per la finale dell’halfpipe maschile nonostante sia caduto nella sua prima manche.
Getty Images

“Ho avuto molto tempo da ammazzare [between runs], molti pensieri che mi passano per la testa e molta pressione “, ha detto White alla NBC. “Quindi sono così felice di aver messo giù quell’ultimo run. Mi sento incredibile. Devi lottare se vuoi arrivare in finale e io l’ho fatto, quindi sono molto felice”.

I compagni americani Taylor Gold (83.50, settimo posto) e Chase Josey (69.50, 12°) si uniranno a White in finale, mentre Lucas Foster è arrivato 17°. Il giapponese Ayumu Hirano, che ha vinto la medaglia d’argento in ciascuna delle ultime due Olimpiadi, ha ottenuto il punteggio massimo di qualificazione di 93,25.

White ha ottenuto la sua prima corsa e ha avuto un buon inizio con 1080 back-to-back. Ma due trucchi dopo, non è stato in grado di bloccare l’atterraggio su un Double McTwist 1260. Lo ha corretto nella sua seconda corsa.

READ  Wordle 371 SUGGERIMENTI per il 25 giugno - Lottando con il Wordle di oggi? Questi INDIZI aiuteranno | Gioco | Divertimento

Segui tutta l’azione delle Olimpiadi del 2022


Il debutto olimpico di White è arrivato con una medaglia d’oro a Torino nel 2006, seguita dalla vittoria dell’oro nell’halfpipe a Vancouver nel 2010 e a Pyeongchang nel 2018. Ha concluso al quarto posto, a Sochi nel 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *