Sony annuncia i monitor da gioco e le cuffie InZone per PC e PS5

Sony sta tentando di raggiungere qualcosa di più del semplice PS5 giocatori con il suo nuovo marchio InZone di monitor e cuffie da gioco. Ci ho messo le mani sopra nel video incorporato sopra se preferisci vedermi o sentirmi parlare di questi gadget.

Realizzato per PC ma con specifiche per sfruttare appieno la PS5, insieme a Xbox Series X, l’InZone M9 da $ 899 è il prodotto di punta del gruppo. È un monitor da gioco 4K IPS da 27 pollici costruito per adattarsi all’estetica della PS5 pur avendo praticamente tutte le specifiche immaginabili che i giocatori potrebbero desiderare universalmente, senza il pannello OLED, ovviamente. Ha una frequenza di aggiornamento di 144 Hz (ovvero non così comune da trovare con uno schermo 4K), un tempo di risposta di 1 ms, frequenza di aggiornamento variabile (VRR, sia per console che con compatibilità G-Sync per GPU Nvidia), oltre a porte DisplayPort e HDMI 2.1. Può anche visualizzare video tramite USB-C.

In particolare, l’M9 è dotato di oscuramento locale full-array con 96 zone, insieme a DisplayHDR 600, che consentono entrambe luci più luminose, neri più scuri e la possibilità di destreggiarsi tra i due senza troppi effetti di alone. Alcune funzioni speciali di questo monitor (e che è sceso dai televisori Bravia di fascia alta) includono la mappatura dei toni HDR automatica, che riconosce automaticamente l’M9 quando è collegato a una PS5 e afferma di ottimizzare l’uscita HDR del display. C’è anche una modalità immagine di genere automatico che può passare automaticamente alla modalità cinema quando avvii un servizio di streaming video o un Blu-ray, quindi tornare a una modalità a bassa latenza quando inizi di nuovo a giocare.

READ  Elon Musk teme per la sua vita dopo le minacce russe

Con una mossa sbalorditiva, Sony non include cavi video con l’M9 da $ 899. La portavoce della Sony Chloe Canta ha condiviso una dichiarazione con la quale Il confine ciò ha affermato che la società ha scelto di non farlo perché “il tipo, la versione e la lunghezza del cavo richiesti sono diversi in base al caso d’uso del cliente”. Suppongo che Sony non abbia torto lì, ma non compreso qualunque i cavi video non sono giusti.

Giochi con dettagli e ambienti ricchi di contrasto, come Ritornorisplendi con l’attenuazione locale full-array dell’M9.

Sony InZone M9

I LED posteriori possono cambiare colore all’interno del display su schermo dell’M9, ma non supporta effetti, solo colori solidi.

C’è un monitor M3 più economico da $ 529 in arrivo questo inverno che fa alcune omissioni per soddisfare il prezzo più basso. Elimina l’oscuramento locale dell’array completo, scende a 1080p e riduce l’HDR a 400 nits di luminosità di picco. Per il resto, il set di funzionalità è simile con un’eccezione: la frequenza di aggiornamento arriva fino a 240Hz.

Passando all’altra categoria di prodotti lanciata da InZone di Sony: le cuffie. L’H9 si trova in cima alla sua nuova gamma, dondolando grandi lattine over-ear e ha la capacità di gestire contemporaneamente sia wireless a 2,4 GHz che Bluetooth. Il design non è niente come il Cuffie Pulse 3D che Sony ha lanciato insieme alla PS5. Invece, è più simile a cuffie da gioco concorrenticon bracci laterali altamente regolabili, un microfono flip-to-mute in grado di offrire una buona dose di tono laterale (sentirsi nelle cuffie) e cuscinetti auricolari morbidi che secondo Sony prendono in prestito materiali di costruzione dal suo ultimo WH-1000XM5.

L’H9 afferma di offrire 32 ore di durata della batteria per carica ed è l’unico modello della gamma Sony a presentare la cancellazione digitale del rumore. Durante la mia pratica, li ho testati contro il mio set personale di Sony WH-1000XM3, ed erano paragonabili in merito, con grande comfort, efficace cancellazione del rumore (Sony dice che è “ereditato” dalla serie 1000X, ma non sembrare piuttosto buono come l’XM3) e una superba qualità del suono. Uno svantaggio, tuttavia, è che sono semplicemente enormi sulla tua testa. C’è uno scatto nel video sopra che mostra quanto sono grandi mentre sono sulla mia testa.

Sony InZone H9

L’H9 è disponibile solo in questa colorazione in bianco e nero.

Sony InZone H9

Questo interruttore audio commutante fa quello che ti aspetti.

Come i suoi monitor, Sony ha un angolo unico con l’H9 che altri produttori di hardware non hanno provato, per quanto ne so. I giocatori PC possono installare la sua app complementare InZone insieme a 360 Spatial Sound Personalizer di Sony per ottenere un profilo audio spaziale più personalizzato. Stranamente, per fare ciò devi scattare foto delle tue orecchie e sì, Sony afferma che ciò migliorerà effettivamente il tuo audio. Nel mio breve test pratico della funzionalità, non ho notato alcuna differenza, ma sarò sicuro di testarlo più a fondo per la recensione.

Sony ha un altro auricolare wireless, l’H7 da $ 229 e un auricolare da gioco cablato H3 da $ 100. L’H7 ha un set di funzionalità leggermente ridotto, ma mantiene il design e la doppia connettività wireless. Non otterrai la cancellazione del rumore, anche se l’eliminazione di questa funzione aumenta la durata della batteria a 40 ore per carica. L’H3, d’altra parte, offre prestazioni audio decenti, ma è più sobrio in termini di stile rispetto all’H9 e all’H7.

Sony ha rilasciato i propri monitor di gioco non era esattamente sulla mia scheda bingo per il 2022, o, beh, mai… non che non ci abbia provato prima. Ma il suo nuovo hardware InZone sembra e sembra che le idee completamente realizzate vengano a buon fine. Resta da vedere se Sony prevede di ripetere annualmente questi prodotti, come fanno i suoi concorrenti. Ma ciò che uscirà nel 2022 sembra relativamente a prova di futuro. Restate sintonizzati per le recensioni finali in arrivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *