Un uomo della Georgia uccide la figlia, poi se stesso, dopo aver sparato a morte alla madre del bambino e aver ferito la nonna

Darian Bennett ha anche sparato e ucciso la madre del bambino e ferito la nonna del bambino con colpi di arma da fuoco nella loro casa di Covington sabato sera, ha detto alla CNN il sergente Jack Redlinger dell’ufficio dello sceriffo di Newton. Il Georgia Bureau of Investigation (GBI) ha identificato il bambino come Jaquari Bennett. Le autorità non hanno ancora identificato la madre o la nonna del bambino.

La polizia di Covington ha ricevuto una chiamata ai servizi di emergenza poco prima delle 23:30 di sabato su un individuo che è stato colpito a colpi di arma da fuoco nella zona, ha detto Redlinger, e gli agenti hanno incontrato due giovani non identificati, di 11 e 12 anni, una volta arrivati ​​sul posto.

Quando gli agenti sono entrati nella casa, hanno trovato il cadavere di una donna e una donna anziana con ferite multiple da arma da fuoco. La donna anziana è stata portata all’Atlanta Medical Center in elicottero ed è in condizioni critiche, ha detto Redlinger.

Le due donne che sono state trovate a casa Covington sono state successivamente identificate come la madre e la nonna di Jaquari, secondo Redlinger.

“Darian Bennett è stato quello che ha sparato alla madre del bambino, ha portato il bambino con sé e ha lasciato la scena”, ha aggiunto.

Un’allerta ambra è stata emessa da GBI per conto dell’ufficio dello sceriffo della contea di Newton per il bambino scomparso.

Domenica mattina, la polizia di Riverdale ha ricevuto una chiamata da un uomo che diceva che si sarebbe tolto la vita, ha detto Redlinger.

READ  L'attacco di una tigre all'attrazione delle Everglades della Florida ferisce un dipendente

“Gli agenti sono stati in grado di rintracciare da dove proveniva la chiamata e hanno localizzato un veicolo nel parcheggio di una chiesa e hanno iniziato a cercare l’uomo quando hanno sentito degli spari provenire dalla chiesa”, ha aggiunto.

Gli agenti sono andati a perquisire l’area del gazebo della chiesa di Riverdale, ha detto Redlinger, e hanno trovato l’uomo – successivamente identificato come Bennett – e Jaquari entrambi deceduti per ferite da arma da fuoco.

Il GBI ha anche confermato la morte di Bennett e Jaquari in un post sulla propria pagina Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *