Radio Gold

Mercoledì 16 Settembre 2020
L'idea è del vicesindaco Davide Buzzi Langhi
La proposta: “Giardini della stazione recintati per farli tornare come un tempo”
La proposta: “Giardini della stazione recintati per farli tornare come un tempo”

ALESSANDRIA – Dopo l’annuncio del recupero pressoché totale dell’area della stazione da parte del vicesindaco di Alessandria, Davide Buzzi Langhi, con il restyling della stazione e dell’edificio vicino al futuro parcheggio dei pendolari, torna al centro delle discussioni anche la piena vivibilità dei giardini davanti allo scalo. In quell’area verde a primavera 2021 rinascerà l’ex Cangiassi, grazie all’investimento di un privato, e per questo l’assessore all’Urbanistica intende restituire splendore anche a un luogo della città che una volta era un fiore all’occhiello del capoluogo.

I giardini negli anni hanno finito per essere un luogo spesso evitato e oggetto di fatti di cronaca, che hanno anche guadagnato la ribalta nazionale ed è per questo che Buzzi Langhi, alla luce delle ultime evoluzioni, ha proposto di recintare i giardini e creare pochi accessi, garantendo, grazie anche alle telecamere, una totale sicurezza del luogo. “Torno a proporre questa soluzione sperando venga accolta – ha spiegato il vicesindaco – anche perché in altre città questo metodo mi pare abbia funzionato e ritengo possa essere utile anche in provincia“. E voi siete d’accordo?



Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: