Gazzetta Matin

Giovedì 27 Febbraio 2020
Si tratta di un inglese che stava sciando con il papà; è intervenuto il Soccorso alpino valdostano, il medico ha disposto il trasferimento immediato al Regina Margherita
Gressoney, bimbo di 9 anni cade in fuoripista. Ricoverato all'ospedale di Torino
Gressoney, bimbo di 9 anni cade in fuoripista. Ricoverato all'ospedale di Torino

Gressoney, bimbo di 9 anni cade in un canalone fuoripista. Ricoverato immediatamente al Regina Margherita.

Un bimbo inglese di 9 anni è scivolato in un canalone Gressoney-Saint-Jean mentre praticava fuoripista con il padre nella zona di Weismatten. Sul posto è intervenuto il Soccorso alpino valdostano per recuperare il bimbo che ha riportato vari traumi.

In base alla ricostruzione dei soccorritori, il piccolo sciatore era rimasto indietro scivolando lungo un canalone. Il padre, non vedendolo arrivare, lo ha cercato invano e poi ha dato l'allarme.

La Centrale Unica del Soccorso ha immediatamente attivato una squadra via terra composta da 4 tecnici del Soccorso Alpino Valdostano, pisteurs secouristes e forestale.

I soccorritori sono riusciti a trovare alcune tracce nella neve e a individuare il ragazzino in fondo al canalone. Una volta raggiunto, è stato condotto sulla pista e da qui, con il toboga, fino alla partenza degli impianti, dove è stato affidato all'ambulanza del 118.

Il medico ha disposto il trasferimento immediato all'ospedale Regina Margherita di Torino.

(f.d.)


Redazione
Condividi: