Gazzetta Matin

Lunedì 16 Marzo 2020
Non si andrà alle urne il 17 maggio. Ma non è stata fissata una data
Coronavirus, rinviate anche le elezioni comunali in Valle d'Aosta
Coronavirus, rinviate anche le elezioni comunali in Valle d'Aosta

Dopo le Regionali, sono state rinviate anche le Comunali. Il presidente della Regione, Renzo Testolin, ha firmato il decreto di rinvio. Lo ha anticipato l'Ansa.

Nel decreto, Testolin non ha fissato una data alternativa a quella del 17 maggio.

La nuova data di convocazione dei comizi elettorali, per i 66 comuni interessati, sarà fissata dal presidente della Regione successivamente all’approvazione di una legge regionale che verrà posta all’esame di una seduta straordinaria del Consiglio regionale. Tale provvedimento stabilirà il periodo in cui si terranno le elezioni e andrà contestualmente a disporre la proroga degli organi comunali (Consiglio comunale, Giunta, Sindaco e Vice Sindaco) sino all’esito delle stesse.

La settimana scorsa Testolin aveva firmato il decreto per lo slittamento delle Regionali: dal 19 aprile al 10 maggio. Anche se è probabile, data l'emergenza Coronavirus, che le Regionali possano ulteriormente essere rinviate.

Testolin ha così accolto la richiesta del Celva. La settimana scorsa il presidente degli enti locali, Franco Manes, aveva chiesto il rinvio in autunno delle Comunali.

(re.newsvda.it)


Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: