Gazzetta Matin

Martedì 12 Maggio 2020
Nuova ordinanza del presidente della Regione
Fase 2, Testolin: via a sport all'aria aperta, dal 18 apertura negozi e poi parrucchieri, estetisti, bar e ristoranti
Fase 2, Testolin: via a sport all'aria aperta, dal 18 apertura negozi e poi parrucchieri, estetisti, bar e ristoranti

«Da domani via agli sport all'aria aperta come golf, equitazione, pesca sportiva, tiro con l'arco e tennis». Lo ha annunciato il presidente della Regione, Renzo Testolin, questa sera, martedì 12 maggio, in una conferenza stampa per presentare i contenuti di una nuova ordinanza.

Per quanto riguarda le attività produttive, dal 18 potranno riaprire i negozi. «E quando ci saranno i protocolli dell'Inail intendiamo accelerare anche per la riapertura dei servizi alla persona come parrucchieri ed estetisti e quelli di ristorazione, per i quali se non sarà proprio il 18, potrà essere nei primi giorni della settimana prossima», ha detto Testolin.

Lo stesso presidente ricorda che «è necessario che i protocolli di sicurezza siano siglati dall'Inail per poter aprire in tutta sicurezza». Quindi, solo dopo il recepimento dei protocolli ci sarà il via libera.


Altre aperture

Per quanto riguarda le guide alpine, l'Unità di crisi ha valutato di rimandare di una settimana l'attività professionale.

Permesso l'accesso al canile/gattile.

Non solo alberghi e agriturismi per l'accoglienza, ma allargamento alle strutture extra alberghiere, che potranno così ospitare anche lavoratori da fuori Valle.

Sì a attività artigianali con massimo 4 persone, compreso il titolare (vetro, ceramica, carpenteria metallica e scuole di artigianato.

«Tutto dipenderà dall'evoluzione dell'epidemia - ancora Testolin -; i prossimi 3-4 giorni di monitoraggio saranno determinanti».

(re.aostanews.it)

 

 


Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: