Il Carmagnolese

Lunedì 23 Dicembre 2019
Santena scommette sull'efficienza energetica degli edifici di proprietà comunale, per ridurre i costi delle bollette salvaguardando l'ambiente.
Più efficienza energetica negli edifici pubblici a Santena
Più efficienza energetica negli edifici pubblici a Santena

Santena scommette sull'efficienza energetica degli edifici di proprietà comunale, per ridurre i costi delle bollettesalvaguardando l'ambiente.

Nelle scorse settimane è cominciata la riqualificazione della centrale termica a servizio degli edifici comunali di Santena, sita in via Brignole.

«In questi giorni sono iniziati i lavori di efficientamento energetico dell'impianto termico del palazzetto dello sport e del centro giovani -spiega Ugo Trimboli consigliere di maggioranza con delega all'Ambiente da parte del sindaco Ugo Baldi-I tecnici stanno procedendo all'installazione delle tre nuove caldaie a condensazione che serviranno a riscaldare e a produrre acqua calda sanitaria per entrambi gli edifici».

La sostituzione della vecchia caldaia fa parte del progetto di riqualificazione energetica prevista dall'Amministrazione comunale di Santena, realizzata grazie all'erogazione dei contributi ministeriali a favore dei Comuni che investono nel risparmio energetico degli edifici pubblici. A Santena sono stati destinati circa 90.000 euro.

«Come Amministrazione abbiamo scelto di investirli nel Palazzetto dello Sport e del Centro Giovani -conclude Trimboli-I lavori di sostituzione e avviamento saranno terminati entro il 6 gennaio, approfittando della chiusura degli edifici durante le festività».



Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: