Il Carmagnolese

Lunedì 30 Dicembre 2019
Il giovane carmagnolese Roberto Ratto, collaboratore della nostra testata cartacea, ha ottenuto il riconoscimento speciale della Giura al Premio internazionale di Poesia "Besio 1860".
Menzione speciale per Roberto Ratto al 'Besio 1860'
Menzione speciale per Roberto Ratto al 'Besio 1860'

Roberto Ratto, giovane collaboratore de "Il Carmagnolese", ha ottenuto il riconoscimento speciale dalla Giuria al Premio internazionale di Poesia inedita “Besio 1860” per la sezione dedicata alla silloge poetica, comprendente i settori Open under 25 e under 21.

La partecipazione prevedeva l’invio da 20 a 30 poesie inedite, libere nel tema, nella scelta del metro e nel numero di versi. Dei 129 partecipanti per la silloge poetica, oltre al vincitore assoluto, solamente in 17 hanno avuto l’onore di ricevere la pergamena e la possibilità di realizzare una plaquette singola di 32 pagine, al fine di serbare un ricordo più raffinato del Premio Besio 1860, un “biglietto da visita” particolare ed elegante per eventuali futuri editori.

In Giuria erano presenti gli esimi letterati Alessandro Ceni e Angelo Tonelli che, oltre ad aver svolto un lavoro di analisi e lettura testi a detta loro “assai stimolante”, si sono complimentati con Roberto Ratto e gli altri premiati per il valore testuale espresso, che mai ha rasentato la banalità o un versificare intriso di scontata retorica.


Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: