Il Carmagnolese

Domenica 10 Maggio 2020
Nuovo rinvio a data da destinarsi per la ripresa delle attività ordinarie negli ambulatori dell'Asl TO5. Restano sempre garantite le prestazioni urgenti.
Non ripartono ancora le attività ordinarie negli ambulatori dell'Asl TO5
Non ripartono ancora le attività ordinarie negli ambulatori dell'Asl TO5

Nuova proroga -questa volta a data da destinarsi- per la sospensione parziale dell'attività degli ambulatori dell' Asl TO5.

Le attività ordinarie -ovvero quelle che riguardano le priorità D (Differibili) e P (Programmate)- riprenderanno infatti soltanto quando la situazione epidemiologica legata al Covid-19 si sarà definitivamente assestata.

Resta comunque sempre possibile prenotare esclusivamente visite ambulatoriali priorità U (Urgente, da eseguire entro 72 ore) o B (Breve, da eseguire entro 10 giorni).

Le priorità sospese sono quelle contrassegnate dalle lettere D (prestazione da eseguire entro 30 giorni per le visite ed entro 60 giorni per gli accertamenti specialistici) e P (prestazione da eseguire senza priorità).

"Coloro che sono prenotati con tali codici di priorità D e P saranno contattati da operatori Asl e invitati a non presentarsi agli ambulatori", spiegano dall'Asl TO5.

Al termine dell'emergenza sanitaria legata al Coronavirus, garantiscono dall'Azienda Sanitaria Locale, sarà possibile riprenotare l'appuntamento a oggi sospeso, secondo modalità che verranno comunicate a tempo debito sul sito dell'Asl TO5 e tramite i mezzi di informazione locale.

Non sarà necessario recarsi dal medico di base per farsi rilasciare una nuova impegnativa.



Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: