Il Carmagnolese

Domenica 31 Maggio 2020
Il nuovo team Elledì Fossano, nato dalla fusione del Carmagnola con la Rhibo, ha annunciato conferme ed esuberi, definendo la rosa di giocatori che prenderanno parte alla nuova stagione agonistica 2020-2021 in Serie B nazionale di futsal.
Annunciata la rosa Elledì Fossano per la nuova stagione in Serie B
Annunciata la rosa Elledì Fossano per la nuova stagione in Serie B

Il nuovo team Elledì Fossano, nato dalla fusione del Carmagnola con la Rhibo, ha annunciato conferme ed esuberi, definendo la rosa di giocatori che prenderanno parte alla nuova stagione agonistica 2020-2021 in Serie B nazionale di futsal.

Tre gli estremi difensori, tutti provenienti dal vivaio carmagnolese: Luca Cafagna (che ha esordito in A2 con l’Elledì ma nell’ultima stagione vestiva la maglia della Rhibo), Rosario Ganci e il giovane Under 19 Enrico Lamberti.

In difesa sono stati confermati il difensore brasiliano classe 1997 Douglas Radaelli Machado, ex Rhibo con ampia esperienza in A2, e il carmagnolese Nicolò Sandri, cresciuto nelle giovanili giallonere.

Entrano quindi in rosa i laterali storici Matteo Gerlotto e Giorgio Lisa: il primo arriva da otto anni a Fossano, mentre Lisa è da sei in squadra a Carmagnola, dove ha esordito a 17 anni in Serie A2.

Come laterali difensivi, la nuova Elledì Fossano potrà contare su Federico Vada, tra i protagonisti della promozione in Serie B della Rhibo, ed Alessio Mantino, classe 1994, in giallonero dall’anno scorso.

lateriali offensivi saranno invece il nazionale Manuel Solavagione, classe 1997, altro prodotto delle giovanili del futsal carmagnolese, e Ahmed Hichri, già nella rosa fossanese.

Infine sono stati annunciati i due universali, che saranno il romeno Adrian Oanea -già capitano dell’Elledì Carmagnola, tra i giocatori più prolifici della categoria nella stagione interrotta anzitempo con 22 reti- e Antonino “Totò” Richichi, tra i punti fissi a Fossano nell’ultimo biennio, che prima di arrivare in Piemonte ha militato in A2 e in A1.

Sono contento di questa fusione perché il progetto è molto interessante -ha dichiarato OaneaIl fatto che si punti a salire testimonia quanto sia ambizioso come progetto. Sarà un po’ tutto nuovo, compresi i compagni, ma abbiamo tempo per conoscerci dentro e fuori dal campo”.

Non sono ovviamente da escludere altri innesti nel corso dei prossimi mesi, quando saranno meglio definiti i contorni della nuova stagione agonistica di calcio a cinque nazionale.

In parallelo, come annunciato dal direttore sportivo e vicepresidente Dario Lamberti, la società ha dovuto rinunciare a parte dello staff e dell’organico. A livello tecnico, i saluti e i ringraziamenti vanno a Fabio Alberizzi, Igor Bosio, Davide Gandolfi e Ivan Raimondi. Tra i giocatori, invece, risultano in uscita Luca Abbaticchi, Niccolò Canavese, Luca Casalone, Luiz Eduardo De Souza, Yuri Di Gregorio, Adil Ed Adlani, Ayman El Baraka, Andrea Forte, Victor Lahaye, Fabio Lorusso, Edoardo Piazza, Rej Karaja, Nicola Modafferi, Matteo Serra, Davide Tamasco e Davide Viale.



Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: