Il Carmagnolese

Domenica 14 Giugno 2020
La Giunta comunale di Carmagnola ha deciso di destinare il fondo speciale di 100 mila euro, istituito per l'emergenza economica post-Covid, alla riduzione della TARI per le aziende.
Crisi Covid: riduzione della Tari alle aziende di Carmagnola
Crisi Covid: riduzione della Tari alle aziende di Carmagnola

La Giunta Gaveglio ha stabilito che il fondo Covid-19, istituito dal Consiglio comunale lo scorso marzo, venga destinato alla riduzione del peso della TARI (Tariffa Rifiuti) per le aziende e le attività produttive, commerciali e artigianali di Carmagnola "particolarmente colpite dalla crisi finanziaria conseguente l’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus".

I criteri di suddivisione e di assegnazione delle risorse a riduzione della TARI 2020 -per un importo complessivo di 100 mila euro derivanti da risorse comunali- verranno determinati nelle prossime settimane, in attesa che siano definite anche eventuali altre forme di sostegno da parte di Governo e Regione; è necessario anche un passaggio in Consiglio comunale per approvare formalmente la variazione di bilancio.

La riduzione della tariffa rifiuti, in ogni caso, sarà destinata in particolare alle attività commerciali e artigianali che, a causa della chiusura nel periodo marzo/maggio 2020 dovuta dai provvedimenti emanati dal Governo, hanno avuto il maggior impatto economico negativo.

"L’emergenza Covid-19 ha avuto un impatto pesante sull’economia locale e, in particolare, sulle attività produttive -commentano dall'Amministrazione cittadina- A breve si presenterà ai contribuenti la scadenza dell’acconto IMU e, in seguito, il pagamento della TARI annuale, rispetto alla quale non è stato ancora determinato il numero di rate e la loro scadenza, da adottarsi con le nuove regole ancora da stabilire, che lasciano per ora nell’indeterminatezza".

Il Comune, in precedenza, era già intervenuto con lo spostamento delle rate relative alla Tosap e all'imposta sulla pubblicità, per contribuire a ridurre il peso finanziario della fiscalità locale.



Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: