Il Carmagnolese

Mercoledì 01 Luglio 2020
Aumentano utile e patrimonio Cet1 per la BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura: anche il bilancio 2019 raggiunge risultati più che positivi.
I dati in crescita della BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura
I dati in crescita della BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura

Banca solida del territorio: non è solo uno slogan, ma un impegno concreto assunto dalla BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura, che chiude un altro anno con il segno positivo.

Il bilancio è stato presentato in assemblea lo scorso 26 giugno, senza la presenza fisica dei soci, ma con la presenza del rappresentante designato, la figura incaricata di raccogliere ed esprimere i voti della base sociale.

L’esercizio si è chiuso con un utile di 4,6 milioni di euro, in aumento del 32% rispetto al 2018. Tra i numeri più significativi, l’aumento del patrimonio netto, arrivato a 71,7 milioni di euro, +21% rispetto ai 59,2 milioni dell’anno precedente.

Il fiore all’occhiello della banca resta sempre la qualità del credito, che dimostra una sana e prudente gestione. Contemporaneamente il Cet1 ratio, altro parametro con il quale si misura la solidità di un istituto di credito, è salito da 16,45% a 20,5%.

Dati lusinghieri, frutto del costante impegno da parte del Consiglio di Amministrazione, della Direzione generale e di tutto il personale, che con dedizione offre un servizio di eccellenza sul territorio” li definisce il presidente, Alberto Osenda.

La Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura nel corso dell’emergenza sanitaria ed economica che ha colpito il Paese ha reagito con misure a supporto delle realtà produttive e delle famiglie.

Abbiamo immediatamente soddisfatto le necessità delle imprese, concedendo 1.000 moratorie sui mutui per circa 100 milioni di euro –commenta il Direttore generale, Mauro Giraudi– Inoltre la Banca ha lavorato oltre 580 pratiche di finanziamento di importo fino a 25.000 euro per micro, piccole e medie imprese, per un totale di oltre 11 milioni di euro".



Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: