Il Carmagnolese

Mercoledì 01 Luglio 2020
Con una cerimonia di premiazione online si è chiuso il concorso sul tema del riciclo dei rifiuti “Crea la tua Katy-Kat” dedicato ai bambini delle scuole d'infanzia del territorio del CCS. Le 23 sezioni partecipanti hanno ricevuto buoni per 700 euro per l’acquisto di materiale
Concorso sui rifiuti, il CCS ha premiato le scuole dell'infanzia
Concorso sui rifiuti, il CCS ha premiato le scuole dell'infanzia

Si è svolta online, a causa delle limitazioni dovute all’emergenza Coronavirus, la cerimonia di premiazione del concorso creativo sul riciclo dei rifiuti “Crea la tua Katy-Kat”, promosso dal Consorzio Chierese per i Servizi (CCS) in 23 scuole dell’infanzia di Chieri, Santena, Cambiano, Pino Torinese, Andezeno e Arignano.

Ad essere premiate sono state 23 sezioni di 9 scuole aderenti, che hanno ricevuto complessivamente circa 700 euro in buoni acquisto.

a cerimonia di premiazione si è svolta sulla piattaforma Zoom e ha visto la partecipazione del presidente del Consorzio, Roberto Gola e del responsabile del progetto Giuseppe Poma, oltre a Manuela Sciutto della Cooperativa ERICA, società che ha gestito i laboratori e l’organizzazione del concorso.

La Giuria ha premiato una serie di lavori realizzati dalle scuole dell’infanzia di Arignano, "Don Mario Bonetto" di Andezeno, Borgo Venezia, strada Cambiano e via Tamagnone di Chieri, ’”Italo Calvino” e “Carlo Collodi” di Pino Torinese, “Marco Polo” di Santena.

Durante la cerimonia online tutte le referenti delle sezioni partecipanti hanno presentato i disegni realizzati dai bimbi durante la didattica a distanza, essendo oggettivamente impossibile realizzare altre tipologie di elaborati da remoto.

"Il progetto ha previsto una prima fase, pre-Covid, con un incontro in classe di due ore durante il quale ai bimbi è stato consegnato un volume della collana Katy-Kat, un silent book (libro silenzioso) composto esclusivamente da immagini evocative che consente di creare il racconto ogni volta in modo differente, lasciando molto spazio alla fantasia del piccolo e del grande osservatore -spiegano dal Consorzio- Dopo i laboratori, nella seconda fase del progetto, i bimbi delle classi coinvolte hanno partecipato al concorso “Crea la tua Katy-Kat”, prendendo spunto proprio dal silent book, lavorando in autonomia e a distanza, viste le misure imposte dal lockdown. Grazie all’ausilio del libro hanno potuto quindi creare storie e immagini per evocare e contestualizzare le diverse filiere di riciclo dei rifiuti, riconoscendo i diversi materiali di cui sono composti gli oggetti di uso quotidiano e realizzando un elaborato ispirato alla gatta a fumetti, ai suoi amici o alle loro avventure".

Tutti gli elaborati sono stati poi valutati da una Giuria, composta da un tecnico del CCS e da un esperto di comunicazione ambientale della Cooperativa ERICA, che ha deciso di dare un premio alla buona volontà e all’impegno di tutte le classi coinvolte.



Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: