Il Carmagnolese

Mercoledì 29 Luglio 2020
“Ricominciare da dove si è interrotto”: mister Sandro Contieri ragiona sulla stagione 2020-2021 e punta al Csf nel gruppo di testa.
Csf Carmagnola, obiettivo playoff: parla mister Contieri
Csf Carmagnola, obiettivo playoff: parla mister Contieri

"Ripartire da quanto di buono si era prodotto prima del lockdown, per un nuovo campionato da affrontare con il massimo dell’entusiasmo e delle motivazioni": questo l'obiettivo per il Csf Carmagnola del riconfermato mister Sandro Contierinella prossima stagione sportiva 2020-2021.

A disposizione, per affrontare il campionato di Promozione, Contieri avrà una rosa al 90 per cento carmagnolese e riconfermata in più della metà dei suoi elementi. «Una delle priorità sarà dimostrare il fatto che la squadra, riconfermata per molti elementi e classificatasi nelle posizioni di medio-bassa classifica prima della quarantena, non corrisponde in realtà a quel posizionamento -spiega il tecnico del Csf, 40 anni, subentrato a Milani nel corso della scorsa stagione- Dobbiamo ripartire da dove ci ha fermato il lockdown: poco prima dell’emergenza Covid, in campionato avevamo conquistato la bellezza di sette punti in tre partite, con un pari contro l’Albese (poi vincitrice del torneo) e due vittorie con altre grandi forze come Busca e Villafranca".

Obiettivi stagionali? "Vorremmo poter rimanere aggrappati al gruppo dei primi in zona playoff, facendo il meglio possibile", svela il mister. E aggiunge: "In attesa del calendario definitivo, ci stiamo incontrando una volta a settimana per ritrovare il feeling con tutta la rosa".

Sul fronte calciomercato, mentre in queste settimane le potenziali concorrenti hanno già svelato alcuni "colpi", il Csf Carmagnola è andato invece in controtendenza. La società infatti non ha smantellato e nemmeno rivoluzionato la rosa, ma confermato quasi interamente l’organico.

Unico acquisto, al momento, è l’attaccante classe 1999 Edoardo Tesio, tesserato al Bra, ma reduce dalla stagione al Sommariva Perno. "La forza della rosa è ripartire dalle fondamenta della squadra dell’anno scorso, un mix di qualità formato da senatori e giovani".

Arriveranno altri rinforzi? "Stiamo valutando un esterno, ma non è da escludere che, se non arriveranno proposte adeguate, attingeremo dal vivaio".



Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: