Delegazione FAI Cuneo

Lunedì 22 Luglio 2019
Proseguono gli appuntamenti a base di buona musica abbinati alle visite di luoghi storici nei dintorni della città. Dopo il grande successo delle prime aperture gli "Incontri FAI d’Estate" aprono "Villa Caissotti di Chiusano", nei dintorni di Ronchi, nell'oltre Stura cuneese.
Mercoledì 31 Luglio
Villa Caissotti di Chiusano, Ronchi (CN)
"Sonati, ma non troppo", concerto del "Duo Sconcerto" nel giardino di Villa Caissotti di Chiusano, mercoledì 28 luglio, ore 21:00

Nell'estate cuneese proseguono gli appuntamenti a base di buona musica abbinati alle visite di luoghi storici nei dintorni della città. Dopo il grande successo delle prime aperture gli Incontri FAI d’Estate aprono Villa Caissotti di Chiusano, nei dintorni di Ronchi, nell'oltre Stura cuneese.

La città d'estate si anima, proponendo iniziative per chi ci resta e per i viaggiatori che la scelgono come mèta di un nuovo turismo che, sempre più, ricerca le bellezze di questo angolo della provincia ancora tutto da esplorare. Unire alla scoperta dei luoghi il piacere dell’ascolto di buona musica, e brani di teatro recitati da attori, diventa così un’occasione per avvicinare il pubblico e coinvolgerlo in un’esperienza nuova e accattivante, con semplicità e senza formalismi. Una scommessa che sta dando ottimi frutti consolidando la collaborazione fra la Delegazione FAI di Cuneo e l'associazione Incontri d'Autore, a cui quest'anno si aggiunge l’Accademia Teatrale Giovanni Toselli, con il patrocinio del Comune di Cuneo e il contributo delle Fondazioni CRT e CRC.


Alle ore 21:00, con il calar della sera, il giardino della villa si trasformerà nella scenografia ideale del concerto Sonati ma non troppo, del Duo Sconcerto, una irresistibile amalgama di arte e tecnica: la bravura e l’affiatamento dei due musicisti, risultato di una lunghissima collaborazione, insieme alla loro totale incapacità di prendersi sul serio fa nascere una musica comprensibile a tutti dove il classico diventa all'occorrenza anche pop, sfaccettato e senza nessuna pretenziosità. L’evento si svolgerà anche in caso di maltempo. L’ingresso è libero; sarà gradito un contributo interamente devoluto al FAI - Fondo Ambiente Italiano, per la tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e naturalistico del nostro Paese.

È prevista una navetta gratuita per gli spettacoli con partenza ore 20,30 da Corso Giolitti, 11 - Licei.

La rassegna si inserisce nel calendario di iniziative promosso dalla Delegazione FAI di Cuneo, condiviso dall'Associazione Incontri d’Autore e dall’Accademia Toselli, un gruppo di persone e volontari che quotidianamente si impegnano per alimentare la conoscenza dei luoghi in cui viviamo, cercando di accrescere il senso di appartenenza e di responsabilità nei confronti della tutela del patrimonio artistico e naturalistico del nostro Paese.


Info FAI: cuneo@delegazionefai.fondoambiente.it - T. 351 5556443. - Facebook: Delegazione FAI Cuneo.

Info spettacoli: incontridautore@yahoo.it – T. 393.3314628 



R.A.
Condividi: