Community Smart
 

Telegranda

Martedì 12 Novembre 2019
Tra gli eventi collaterali alla mostra “Giuseppe Penone. Incidenze del vuoto”, domenica 24 novembre, la trasferta in bus a Rivoli. Continuano anche gli appuntamenti per i bambini e le visite guidate tematiche, con “ospite speciale”, sabato 23 novembre, Carolyn Christov-Bakargiev
Alla scoperta di Penone con le visite guidate in San Francesco e una gita al Castello di Rivoli
Alla scoperta di Penone con le visite guidate in San Francesco e una gita al Castello di Rivoli

Sabato 16 novembre alle ore 15,30, nell’ex Chiesa di San Francesco, all’interno del programma di eventi collaterali alla mostra “Giuseppe Penone. Incidenze del vuoto”, avrà luogo la visita guidata “Alla scoperta di Giuseppe Penone”. Il giorno seguente, domenica 17 novembre, sempre alle 15,30, il pubblico sarà invece condotto tra le opere seguendo il tema “Il lavoro dello scultore: fra energia naturale e tecnica artistica”. Si sono intanto aperte le iscrizioni per la visita speciale “In mostra con la curatrice”, in programma per sabato 23 novembre alle ore 15,30 con l’accompagnamento di Carolyn Christov-Bakargiev, e per la gita al Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea per la giornata di domenica 24 novembre. Nello stesso weekend, sabato 23, si terrà anche il laboratorio per bambini “Dalla materia alla forma: scultura in argilla”, mentre domenica 24 è in programma la “Visita artistico-naturalistica”. Il calendario di appuntamenti collaterali alla mostra su Penone è promosso dalla Fondazione CRC e curato da Feliz Comunicazione in collaborazione con l’associazione La Scatola Gialla, il Conservatorio G.F. Ghedini di Cuneo, il METS–Musica Elettronica & Tecnici del Suono del Conservatorio di Cuneo e il Liceo Artistico Ego Bianchi di Cuneo. Per informazioni telefonare al 388/1162067 o scrivere a gestovegetale@gmail.com


Redazione
Condividi: