Telegranda

Lunedì 03 Febbraio 2020
Rinnovata per il 2020 la convenzione tra la Banca, il Confidi e la Confartigianato Cuneo
La Banca di Caraglio stanzia 10 milioni di euro per gli artigiani cuneesi

Un plafond di dieci milioni di euro di finanziamenti a tasso agevolato per sostenere concretamente le necessità delle aziende artigiane del territorio. È quanto prevede l’accordo siglato mercoledì 29 gennaio, presso la Cittadella della Banca di Caraglio, in piazza della Cooperazione, tra l’istituto di credito cooperativo caragliese, Confartigianato Fidi Cuneo e la Confartigianato di Cuneo che stanzia per il 2020 mutui agevolati da destinare ai soci artigiani della banca e dell’associazione di categoria. Alla firma erano presenti il presidente della Banca di Caraglio, Livio Tomatis, il presidente di Confartigianato Fidi Cuneo, Roberto Ganzinelli, il presidente di Confartigianato Cuneo, Luca Crosetto.


Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: