Agricoltura e Cibo

Martedì 07 Aprile 2020
Due terzi di ciò che viene munto si trasforma
Tutto diventa formaggio
Tutto diventa formaggio

La stragrande maggioranza del latte intero munto in Europa si trasforma in formaggi o burro. Soltanto un terzo, invece, viene consumato come bevanda. Lo confermano i dati Eurostat, riferiti al 2018 (ultimo anno disponibile): in Unione Europea, le industrie lattiero-casearie hanno trasformato 156,8 milioni di tonnellate di latte intero, da cui sono stati prodotto 10,3 milioni di tonnellate di formaggio e 2,4 milioni di tonnellate di burro e altri prodotti grassi.

156 milioni le tonnellate di latte trasformato in tutta Europa

In totale, la produzione di formaggio e burro ha utilizzato due terzi (67%) di tutto il latte disponibile per le industrie lattiero-casearie. Sono poco più di 30 milioni le tonnellate di latte da bere (17 di latte intero e 13 di scremato), mentre il latte in polvere è arrivato a 3 milioni di tonnellate. La Germania è il Paese che ha prodotto la maggior quantità di formaggio (2,2 milioni di tonnellate, il 22% del totale dell’UE), seguita dalla Francia (1,9 milioni di tonnellate, il 19% del totale dell’UE) e dall’Italia (1,3 milioni di tonnellate, il 13%).

Clicca qui per leggere l'articolo sul sito Agricoltura e Cibo ufficiale.



Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Agricoltura e Cibo
Condividi: