Museo Regionale dell'Emigrazione

Mercoledì 27 Novembre 2019
Giovedì 5 dicembre, alle ore 17,00, il Museo organizza un momento incontro e di riflessione sulla Carta di Chivasso. Il convegno si terrà a Torino, presso la Sala Viglione del Consiglio regionale, in Via Alfieri 15.
Giovedì 05 Dicembre
Consiglio regionale del Piemonte - Via Alfieri, 15 Torino
Convegno sulla Carta di Chivasso
Convegno sulla Carta di Chivasso

Per il Museo Regionale dell'Emigrazione, il 2019 si chiude con una nuova sfida: un momento di incontro e riflessione sulla Carta di Chivasso, un documento di grande rilevanza politica e sociale siglato prima della fine della Seconda Guerra Mondiale. Le forti istanze autonomiste in esso contenute, incentrate su un federalismo a base cantonale o regionale, sottolineavano la rilevanza delle minoranze linguistiche e religiose. L'autonomia nel campo economico e sociale che veniva rivendicata era intesa come lo strumento col quale eliminare gli irredentismi e garantire un futuro di pace all'Europa.

A riflettere sulla Carta di Chivasso sono stati invitati quattro relatori di grande rilevanza: Valter Giuliano, giornalista professionista ed ex Consigliere regionale; Filippo Maria Giordano, docente presso il Dipartimento Culture, Politica e Società dell'Università degli Studi di Torino; Matteo Rivoira, docente presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli Studi di Torino; Albina Malerba, Direttore del Centro Studi Piemontesi. Insieme affronteranno il tema dal punto di vista linguistico, culturale, concentrandosi sulle eredità politiche del documento anche a livello internazionale.

Per il Museo di Frossasco è l'occasione per presentare le proprie attività al nuovo Consiglio della Regione Piemonte e infatti l'evento è organizzato a Torino. L'appuntamento, aperto a tutta la cittadinanza, è fissato giovedì 5 dicembre alle ore 17,00 presso la Sala Viglione, in via Alfieri 15.


Carlotta Colombatto
Condividi: