Museo Regionale dell'Emigrazione

Giovedì 25 Giugno 2020
Sabato 4 luglio, alle ore 17:00, il Museo inaugura la mostra temporanea "Confini. Ridisegniamo gli spazi ai tempi del Coronavirus". L'esposizione si compone di immagini, oggetti e racconti donati dal pubblico e rappresentativi di come è stato vissuto il lockdown.
Sabato 04 Luglio
Piazza Donatori di Sangue, 1
Inaugurazione della mostra temporanea "Confini. Ridisegniamo gli spazi ai tempi del Coronavirus"
Inaugurazione della mostra temporanea

Le strade deserte, le scuole chiuse, il lavoro da casa. Le mascherine, il distanziamento fisico, il confinamento domestico. L’emergenza sanitaria legata alla pandemia da Coronavirus e i conseguenti provvedimenti governativi hanno costretto tutti a rivedere scadenze, attività, anche luogo di lavoro, con la consapevolezza di stare vivendo un momento storico epocale, caratterizzato da risvolti sociali importanti.

In questi mesi di lockdown vi abbiamo chiesto di raccontarci cosa avete fatto per passare il tempo, quale limitazione vi è pesata di più, da chi siete stati lontani e a chi invece siete stati vicini. Ci avete mandato immagini, racconti, video, oggetti particolarmente rappresentativi di come avete vissuto la quarantena, siete stati protagonisti attivi del nostro progetto di ricerca e di raccolta.

Con il vostro materiale abbiamo allestito la mostra “Confini. Ridisegniamo gli spazi ai tempi del Coronavirus” che inauguriamo sabato 4 luglio alle 17,00. Tra il materiale esposto grazie al patrocinio del Comune di Frossasco, anche le fotografie di Patrizio Righero, Direttore di Vita diocesana pinerolese, e di Walter Molinero, fotografo frossaschese.

Non vediamo l’ora di rivedervi, de visu e non via web questa volta. Abbiamo a cuore la vostra salute e tranquillità quindi la mostra sarà allestita nel giardino del Museo, se il tempo lo consente. Diversamente utilizzeremo gli spazi interni, avendo cura di contingentare gli ingressi. La mostra sarà ospite del Museo fino a domenica 9 agosto, visitabile durante gli orari di apertura.

Vi aspettiamo!


Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Carlotta Colombatto
Condividi: