L'Eco del Chisone

Venerdì 11 Settembre 2020
Giocatori e dirigenti contro le dichiarazioni del sindaco a "l'eco"
Curling, protesta a margine dell'Artigianato
Curling, protesta a margine dell'Artigianato

Flash mob di protesta da parte di giocatori e dirigenti del settore curling, a margine dell'inaugurazione odierna della Rassegna dell'Artigianato. Eloquente il cartello che richiamava appelli e lettere riguardo il Palacurling e le recenti dichiarazioni (“del curling non me ne frega un c...") rilasciate dal sindaco Luca Salvai a "l'eco del chisone". Continua il braccio di ferro che vede da un lato la rappresentanza di una cinquantina di giocatori e dall'altro lo Sporting Club, senza che si sia approdati ad una soluzione positiva. L'amministrazione è stata chiamata in causa dal momento che la struttura d'allenamento è di proprietà comunale, nel quadro di una convenzione che dura fino al 2024.


Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Redazione
Condividi: