Amatori Basket Savigliano

Lunedì 12 Novembre 2018
A.S.D. Beinaschese - OpenSpace Savigliano 72-63 (21-14; 12-10; 16-14; 23-25)
SERIE D: OPENSPACE SAVIGLIANO NEWS
SERIE D: OPENSPACE SAVIGLIANO NEWS

A.S.D. Beinaschese - OpenSpace Savigliano 72-63

(21-14; 12-10; 16-14; 23-25)


OpenSpace Savigliano: Masento 20, Brussolo 14, Eula13,Bertello 12, Eandi 3, Ferrero 1, Giannotto, Sales, Didoli, Abrate n.e. All: Sanino, Berteina.


Weekend amaro per le pantere griffate OpenSpace che cadono nella quarta sconfitta consecutiva.


Questa volta è la Beinaschese ad avere la meglio sui saviglianesi.


Senza l'infortunato Bacci (infiammazione alla caviglia) coach Sanino si affida a Bertello, Giannotto, Masento, Ferrero e Brussolo. Un quintetto iniziale insolito quello messo in campo, che però non delude. I primi cinque minuti di gara sono equilibrati, poi i padroni di casa provano ad allungare e alla prima sirena guidano il match per 21-14. Nel secondo periodo gli ospiti biancorossi provano a riavvicinarsi, ma la difesa di casa resiste chiudendo il quarto ancora in vantaggio 33-24. L'intervallo lungo fa schiarire le idee alle pantere che, nella terza frazione, sembrano più aggressive ed agguerrite, ma un parziale di 8-0 di Beinasco fa prendere un buon vantaggio: 49-38 all'ultima pausa. Nel quarto periodo le pantere mostrano i primi segni di cedimento. Concedono troppo ai padroni di casa che arrivano a 4 minuti dalla fine con una vantaggio di 20 punti. Coach Sanino chiama timeout e sbroglia i suoi per provare a recuperare un distacco che sarebbe immeritato, a sprazzi le pantere hanno giocato davvero un buon basket facendosi vedere superiori agli avversari. Al rientro in campo i biancorossi sembrano rinati e infliggono un parziale importante riportandosi fino al -9, ma ormai la sirena è suonata. 72-63 il risultato finale.


Molto spesso le pantere cedono psicologicamente, concedendo troppo agli avversari. In attacco si sono viste buone cose, però la percentuale dei tiri da 3 punti è pessima, 0/13. C'è ancora tantissimo da migliorare.


Domenica tra le mura amiche del PalaFerrua arriva Cherasco. Palla a due alle ore 18 con un unico obbiettivo: vincere. Sia per ritrovare morale sia per risistemare la classifica che in questo momento non sorride alle pantere.


Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Amatori Basket
Condividi: