Biblioteca Civica Marene

Domenica 16 Dicembre 2018
Gioielli di Marene: nuova collaborazione con l'IC "Papa Giovanni XXIII" - Secondaria Marconi di Savigliano
Insieme per apprendere nuove competenze nel campo dei beni culturali
Insieme per apprendere nuove competenze nel campo dei beni culturali

Gioielli di Marene è un programma pluriennale nel quale i volontari della Associazione “Amici della Biblioteca”, dell’Associazione “Muovi le mani per Marene” e della Parrocchia marenese sono impegnati nella conservazione e nella valorizzazione del patrimonio storico-culturale marenese.


Uno dei cardini più importanti del programma sono sicuramente i giovani: se non li si rende consapevoli delle ricchezze nascoste nel territorio, difficilmente si andrà a creare una futura generazione che continuerà a conservare e valorizzare le tradizioni del passato.


Per questo si è deciso che la valorizzazione del patrimonio culturale marenese passi attraverso collaborazioni con le scuole della zona, come la Scuola Secondaria di I grado “G. Marconi” dell’I.C. Papa Giovanni XXIII di Savigliano.

Insieme a 20 ragazze frequentanti il progetto “Girls Code It Better”, incentrato sulla modellazione e sulla stampa 3D, si è realizzata una scansione fedele e una riproduzione in scala della copia del frammento di lapide longobarda, ritrovata all’interno del Cimitero di Marene.

Per comprendere meglio gli obiettivi del programma e dell’iniziativa nello specifico, oltre al lavoro svolto a Savigliano, le studentesse si sono recate in trasferta a Marene per visitare il centro storico, per conoscere la storia del paese.


Grazie alla sinergia tra l’Associazione e l’Istituto Comprensivo, i volontari e le studentesse hanno avuto la possibilità di apprendere nuove competenze sull’utilizzo delle moderne tecnologie in ambito culturale, usufruendo del nuovo Atelier Creativo allestito nella scuola “Marconi” e di uno scanner 3D preso per l’occasione grazie all’interessamento del CSV Società Solidale di Cuneo.


Questa iniziativa insieme al “Papa Giovanni XXIII” vuole essere solo il primo di una lunga serie, e grazie all’impegno dei volontari e alla cordialità della scuola, di cui si ringraziano il Dirigente Scolastico Luciano Scarafia e la Prof.ssa Annalisa Catalano, la collaborazione continuerà con nuovi progetti.

 


Gioielli di Marene è un programma dell’Associazione “Amici della Biblioteca” di Marene, dell’Associazione “Muovi le mani per Marene” e della Parrocchia di Marene e ha ricevuto il sostegno della Compagnia di San Paolo, il contributo della Fondazione CRT Torino e l’interessamento della Banca CRS Savigliano.

Per maggior informazioni e per scoprire come contribuire si consiglia di visionare il sito www.gioiellidimarene.com.


Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Biblio Marene
Condividi: