Biblioteca Civica Luigi Baccolo

Sabato 08 Giugno 2019
Presentazione del volume ""Profeta in Vaticano. Arturo Paoli e la Gioventù Cattolica Italiana (1950-1954)" di Sergio Soave
Giovedì 13 Giugno
Caffè Intervallo (piazza Turletti, 7 Savigliano)
Presentazione del volume ""Profeta in Vaticano. Arturo Paoli e la Gioventù Cattolica Italiana (1950-1954)" di Sergio Soave
Presentazione del volume

Appuntamento, giovedì 13 giugno alle ore 20.45 presso il Caffè Intervallo (piazza Turletti, 7 Savigliano) con l'autore Sergio Soave che presenterà il suo libro "Profeta in Vaticano. Arturo Paoli e la Gioventù Cattolica Italiana (1950-1954)". Durante l'incontro saranno presenti Grazia Isoardi, don Ermis Segatti - professore emerito della Facoltà di Teologia di Torino - e Silvia Pettiti - direttrice del Fondo documentazione Arturo Paoli di Lucca - .


"Profeta in Vaticano. Arturo Paoli e la Gioventù Cattolica Italiana (1950-1954)", che riguarda un periodo breve, ma cruciale della vita di Paoli, raccoglie una selezione di lettere, relazioni, articoli, verbali composti quando il sacerdote era vice assistente centrale della Gioventù di Azione Cattolica, movimento giovanile che negli anni del primo dopoguerra godeva di larghissima diffusione e forza identitaria. Quel breve periodo, vissuto all’apice di un’organizzazione incardinata nel cuore dello Stato Vaticano durante il pontificato di Pio XII, può rivelare i molteplici aspetti che hanno caratterizzato la personalità e l’impegno di Paoli. Libertà e fedeltà sono due cardini del suo pensare e del suo agire: la libertà dell’uomo di cultura e di fede che orienta azioni e parole secondo la Parola del vangelo, che non esita a esercitare e stimolare una critica propositiva nel dibattito su religione e politica; la fedeltà del «figlio» che non rinnega il legame con la Chiesa cui appartiene neppure quando viene ingiustamente punito, ma anzi da lì trae ragione e forza per diventare un suo testimone più credibile e coerente.


la Biblioteca
Condividi: