Community Smart
 

Corriere di Savigliano

Mercoledì 04 Settembre 2019
La maggioranza “giallorossa” non modifica l’assetto in Consiglio, M5S sempre all’opposizione
Crisi governo, stesse alleanze in città
Crisi governo, stesse alleanze in città

Sono ore concitate per il premier incaricato Giuseppe Conte, che lunedì ha incontrato i gruppi parlamentari del Movimento Cinque Stelle e Pd per definire strategie e programmi (e ministeri) del nascente “governo giallo-rosso”, dopo lo strappo di Matteo Salvini (segretario della Lega ed ex vicepremier) con cui si è aperta la crisi una decina di giorni fa. Oggi Conte (personalità indicata dal Movimento) dovrebbe sciogliere la riserva (a meno di colpi di scena dell’ultimo minuto) e in Parlamento si dovrebbe assistere alla nascita di una nuova maggioranza. Un’alleanza che, se a qualcuno fa gridare allo scandalo, per altri appare come il male minore in questo frangente storico. 


Leggi i commenti sul numero in edicola


Andrea Giaccardi
Condividi: