Corriere dei Paesi

Venerdì 04 Ottobre 2019
Birre italiane e dal mondo a Torre San Giorgio
Un Oktoberfest in minatura
Un Oktoberfest in minatura

Nel nuovo palazzetto polivalente di piazza Cravero si sta preparando un importante evento con protagoniste le grandi birre italiane e dal mondo. C’è infatti grande attesa per l'Okt-Torre Fest, festival dedicato alle birre e alla musica che, nella rinnovata versione, si svilupperà da venerdì 4 a sabato 5 ottobre. In programma due serate dedicate ai prodotti gastronomici delle migliori aziende locali abbinati alle birre provenienti da Belgio, Germania e Irlanda. Il tutto in una Oktoberfest "in miniatura" in cui si rinnova la collaborazione con le Pro loco vicine, Moretta e Cardè. Ogni sera musica dal vivo e dj set per rendere ancora più brioso e coinvolgente l'ambito dell'Okt-Torre Fest, a ingresso gratuito.

Si aprono ufficialmente i festeggiamenti venerdì 4 con l’esibizione dei The Royal Band - Queen Tribute che proporranno un concerto tributo a Freddy Mercury e i Queen. Venerdì sera chiuderà il dj Simone Bertorello. Sabato gran ritorno dopo il successo di "IninTorrettamente" per il vocalist Andrea Caponnetto e il dj Don Calo, non mancherà inoltre tutta l'energia degli anni '90 con Elemento 90.

Birre al bancone: Ichnusa, Metzger, Leffe, Stealla Artois, Paulaner, Lowembrau, Harp, Kilkenny. Aziende in vetrina: Albertengo panettoni, azienda agricola Ama, az. agricola Bertea Paolo, Carni Dock, Ferrari Formaggi, Inalpi, Md Supermercati,Molino Chiavazza, Panetteria Il Vecchio Forno, Pasticceria Ballari, Supermercati Prestofresco, Pastificio Rana.



Redazione
Condividi: