Corriere di Savigliano

Mercoledì 01 Aprile 2020
Permane il divieto, per i genitori, di uscire con i figli per qualsiasi esigenza
«In Piemonte non cambia nulla»
«In Piemonte non cambia nulla»

«Nella nostra regione continuano a valere le regole più restrittive. Bisogna continuare a stare a casa. Solo così vinceremo la battaglia».

A dirlo è il presidente della Regione Albetto Cirio, dopo la parziale apertura del Governo circa la possibilità di brevi passeggiate genitori-figli per tutelare il benessere psicofisico dei più piccoli.

«Continuiamo con la linea del rigore e continuiamo a restare a casa. Nessun allentamento delle misure di contenimento in Piemonte», dice Cirio in una nota ufficiale.

Nessuna possibilità per i piccoli di allontanarsi da casa (come prima si può scendere sotto casa per prendere una boccata d'aria), né di accompagnare i genitori a fare la spesa.


Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Andrea Giaccardi
Condividi: