Corriere di Savigliano

Mercoledì 01 Aprile 2020
Importanti chiarimenti su come poter accedere agli aiuti per fare gli acquisti
Delucidazioni sulle modalità per richiedere i buoni spesa
Delucidazioni sulle modalità per richiedere i buoni spesa

SAVIGLIANO - Sono state definite in queste ore le modalità con cui i cittadini potranno richiedere l'erogazione dei buoni spesa per i beni di prima necessità. A breve, sul sito ufficiale del Comune di Savigliano sarà pubblicato il modulo che dovrà poi essere presentato agli uffici del Consorzio Monviso Solidale, che si faranno carico di stilare un elenco di famiglie bisognose a cui verrà assegnato il buono spesa. TUTTI I SAVIGLIANESI potranno effettuare la richiesta (purché rispettino i criteri stabiliti nel bando) e non soltanto le persone già seguite dai servizi sociali.

Questo significa che le persone che, soprattutto a causa della pandemia in corso, si sono improvvisamente trovate in una situazione economica di difficoltà potranno presentare richiesta. Savigliano ha a disposizione un budget di poco superiore ai 110 mila euro.

Dice il sindaco Giulio Ambroggio: «Abbiamo deciso di affidarci al Monviso per stilare l'elenco dei beneficiari, perché lo riteniamo l'ente più competente e funzionale a questo scopo. Tutti i saviglianesi, non solo quelli seguiti dai servizi, potranno fare richiesta».

Il Comune farà stampare dei buoni (li stamperà gratuitamente la Tipografia Saviglianese) da 10, 25 e 50 euro. La stampa sarà in rilievo per evitare contraffazioni. Nel frattempo l'ASCOM preparerà un elenco di negozi disponibili ad accettare questi buoni. Stessa cosa faranno i supermercati.

I buoni potranno essere utilizzati solo per l'acquisto di generi alimentari e di prima necessità, non potranno essere cambiati in denaro e non serviranno per l'acquisto di alcolici. La distribuzione dei buoni verrà fatta dai volontari di S. Vincenzo e Caritas.

Una parte di questi buoni, in base alla necessità, servirà per l'acquisto di generi per bambini da zero a tre anni e sarà gestita direttamente dall'associazione CAV di Savigliano.



Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Andrea Giaccardi
Condividi: