Corriere dei Paesi

Giovedì 23 Luglio 2020
CAVALLERMAGGIORE - Necessario anche tagliare le erbacce che coprono la lapide davanti alla statua della Madonna
Spaccato l’inginocchiatoio del giardino
Spaccato l’inginocchiatoio del giardino

Il Giardino dei Semplici, bella area verde posta vicino all’antica chiesa di San Pietro ha due problemi che vanno presto affrontati dall’Amministrazione comunale. Il primo, legato ad un atto si presume forse di vandalismo, è il ripristino dell’inginocchiatoio in pietra posizionato davanti alla statua della Madonna che è stato completamente distrutto. Il secondo, un chiaro intervento di sfoltimento del verde al basamento della statua della Vergine, dove la vegetazione cresciuta a dismisura ha letteralmente fatto scomparire la targa posta dai soldati cavallermaggioresi a ricordo del loro ritorno a casa sani e salvi dopo la guerra. L’impegno sulla cura del verde pubblico è sempre stata una prerogativa dell’Amministrazione comunale che di certo, come ammetto lo stesso sindaco Davide Sannazzaro, non si sottrarrà agli interventi. «Riposizioneremo l’inginocchiatoio e puliremo l’area dove è posta la statua della Madonna, ridando il giusto decoro al Giardino dei Semplici», ha dichiarato. 


Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Giovanni Monsello
Condividi: