Corriere di Savigliano

Sabato 25 Luglio 2020
Ma l’ex proprietaria si lamenta per una trattativa viziata dalle intromissioni del sindaco
L’edicola diventerà Ufficio Turistico
L’edicola diventerà Ufficio Turistico

Ormai manca poco. A breve l’ex edicola di piazza Santa Rosa verrà adibita a Ufficio Turistico. Un’idea molto interessante che l’Amministrazione accarezzava già quando a guidare la città c’era Claudio Cussa, con il presidente della Consulta Cultura Aldo Lovera che spingeva il primo cittadino a interessarsi a spostarlo nel centro storico. «Sono stato chiamato a gestire le prime trattative con una budget molto ridotto per acquistarla, ma in un secondo momento il sindaco Ambroggio ha preso in mano la situazione e la mia presenza non è stata più necessaria», spiega Lovera. Nel frattempo si era fatta avanti una signora, che da sempre abita sulla piazza che si era offerta di acquistarla e concederla in comodato d’uso gratuito al Comune, a patto che fosse intitolata al marito scomparso. «Nell’ottobre dello scorso anno, quando mi sono spostata nella tabaccheria di mio marito ho messo in vendita la struttura e quando dall’Amministrazione è arrivata un’offerta per l’acquisto ho detto di no. Il Comune mi proponeva una cifra molto lontana dal prezzo a cui volevo venderla, che era comunque più basso del suo valore effettivo», spiega l’edicolante Marilena Mina.


Scarica l'App Community Smart sul tuo telefono per leggere altre notizie locali come questa.
Francesco Gerbaldo
Condividi: